3 dose vaccino Anticovid

Buonasera dottore, come vede ne approfitto della sua gentilezza e cortesia per chiederle un altra informazione. Le ho già scritto alcune mail e lei è stato molto cortese a rispondermi subito e a tranquillizzarmi. Ho 75 anni e ho fatto la seconda dose di vaccino antiCovid il 12 maggio scorso, però alla fine di ottobre e inizio novembre ho avuto anche il Fuoco di Sant'Antonio curato con Aciclovir., per fortuna preso in tempo e ora sto bene. Ho prenotato la 3 dose di vaccino anticovid per il 7 dicembre, Sono in ritardo e dovevo farla prima visto che come le ho detto in precedenza la seconda dose l'ho fatta il 12 maggio o non cambia niente anche se sono trascorsi 7 mesi dalla seconda vaccinazione? sono un po' preoccupato ma ho aspettato per guarire bene dal Fuoco di sant'Antonio. posso stare tranquillo? grazie nuovamente di tutto

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Ha fatto benissimo a temporeggiare: La raccomandazione è di non eseguire la terza dose prima che siano trascorsi 6 mesi dalla seconda somministrazione del vaccino, quindi lei è perfettamente in regola.

Domande correlate

Colonscopia sangue feci dolori addominali

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Nel corso dei prossimi mesi vanno comunque controllate sia la anemia che la sideremia.

Vedi tutta la risposta

Colonscopia sangue feci dolori addominali

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il sanguinamento emorroidario potrebbe essere la causa della progressiva anemizzazione e quindi occorre reintegrare le scorte di ferro. Frattanto uno specialista proctologo potrebbe verificare la...

Vedi tutta la risposta

DOLORI ADDOMINALI RETTÒ SANGUE FECI

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il  sangue se rosso vivo può provenire anche dal plesso emorroidario. E’ comunque necessario effettuare una colonscopia,

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio