A A
hero image

Maratona di Roma, i consigli per i runner

Domenica 22 marzo la Capitale si riempie di sportivi. Ecco tre regole da seguire

Scott McDermott/Corbis



0

Domenica 22 marzo la Capitale si riempie di tonicità e atleti con la ventunesima edizione della Maratona di Roma.

Ecco i consigli per i tanti maratoneti e appassionati della corsa sulla lunga distanza da parte degli specialisti Gatorade.

3 semplici e preziose regole da tenere in mente:

1. Prepara i muscoli

È fondamentale individuare il programma di allenamento più adatto, per abituare gradualmente i muscoli allo sforzo e migliorare la propria resistenza. E se si desidera rendere il tutto ancora più efficace, occorre assicurarsi di assumere prima, dopo e durante l'allenamento la giusta quantità di sali minerali (sodio, potassio, magnesio e calcio). Queste sostanze, abitualmente presenti in frutta e verdura, aiuteranno a mantenere l'elasticità dei muscoli.

2. Assumi la giusta carica di energia

Occorre inoltre tenere presente che una maratona richiede una grande quantità di energia. Spesso quindi non basta fare scorta di carboidrati prima della competizione, ma è necessario reintegrare quanto bruciato con lo sforzo anche durante la corsa, per garantire all'organismo il carburante necessario per arrivare al traguardo.

3. Fai attenzione a non disidratarti

Attenzione a non rischiare la disidratazione a metà del percorso. Durante una maratona è possibile arrivare a perdere fino a 3 chili. Ad abbandonarci però non sono i grassi, bensì i liquidi. Quindi, se l'organismo – attraverso lo stimolo della sete – segnala il bisogno di reidratarsi, è fondamentale ricordarsi di bere. Raggiungendo anche solo il 2% di disidratazione, si corre il rischio di incorrere in palpitazioni e crampi e di mettere in difficoltà il sistema circolatorio.

Pubblica un commento