A A

Starbene Collection, i supercibi

Dal 10 settembre è in edicola un volume speciale dedicato alla sana alimentazione. Qui te ne anticipiamo un contenuto



0
hero image

Foto iStock


Dal 10 settembre 2016 ti aspetta in edicola Starbene Collection, un volume speciale dedicato alla sana alimentazione. In vendita autonomamente dalla rivista, al prezzo di 2,90 euro, sarà disponibile per 2 mesi.
Starbene Collection risponde a tanti dubbi e domande su cosa portiamo oggi in tavola e su come cucinarlo, dispensando 84 consigli, ricette e menu per stare bene con il cibo. 100 pagine di utili suggerimenti per mangiare sano e tenere sotto controllo lo stretto rapporto tra alimentazione e salute.


In occasione dell'uscita della Starbene Collection, i nostri nutrizionisti e dietologi sono a tua disposizione, gratuitamente e on line, per rispondere a tutti i tuoi dubbi sul cibo e sulla sana alimentazione. Se hai domande da fare, chiedi ai nostri esperti cliccando il bottone qui sotto.bottone2


Qui ti anticipiamo un articolo della Starbene Collectionestratto dalla sezione "I Supercibi".


L'AGLIO

Valori nutrizionali. Un etto di aglio ti dà 3,1 g di fibre, 600 mg di potassio, 63 mg di fosforo, 14 mg di ferro, 41 calorie.

Sceglilo così. «Preferisci l’aglio nazionale, più fresco perché non deve sopportare lunghi tempi di trasporto», consiglia Lorenzo Bazzana, responsabile ortofrutta di Coldiretti. «Leggi l'etichetta e verifica che provenga da coltivazioni italiane. Scegli teste rotonde, sode, senza macchie. Non conservarle in frigo, ma in un luogo fresco e asciutto, altrimenti appassiscono o germogliano». Per ottenere più benefici, consuma l’aglio crudo: «Così sfrutti al massimo l’allicina, la sostanza solforata che oltre al tipico aroma, gli conferisce tutte le sue qualità», suggerisce la nutrizionista Anna d’Eugenio.

Abbassa la pressione alta. «Merito dell’apoene, una sostanza che deriva dall’allicina», spiega la nostra esperta. «Dilata i vasi sanguigni, abbassando la pressione arteriosa quando è troppo alta, e inoltre agisce sul colesterolo e anche sugli zuccheri nel sangue, limitandoli». Deriva sempre dall’allicina anche l’ajoene, che, invece, è un antiaggregante, cioè riduce la possibilità che si formino trombi. Per questo non esagerare con l’aglio se prendi farmaci per fluidificare il sangue.

Ti difende dalle infezioni. Questo vegetale è un noto antibiotico naturale, spietato contro i germi aggressivi ma delicato con quelli dell’organismo. «È l’allicina che stimola le difese immunitarie e, oltre che antibatterica, è antivirale, utile per esempio contro l’herpes labiale, antifungina, vermifuga e antipiretica», spiega la nutrizionista. Contro i parassiti intestinali, uno o due spicchi di aglio mangiati a crudo sono molto efficaci, mentre per abbassare la febbre prova una tisana con aglio e limone. Attenta solo se hai problemi di gastrite, perché aumenta la produzione degli acidi gastrici: ti basta cuocerlo leggermente per ridurre i fastidi e conservare comunque una parte dei suoi pregi.

Starbene Collection

Starbene Collection: 84 consigli, ricette e menu

Starbene Collection, le ricette sane

Starbene Collection, le ricette vegetariane

Starbene Collection, la Dieta Libera

Pubblica un commento