Tag: medicina-estetica

Acido ialuronico: tutte le novità

Per evitare "l’effetto stanchezza", meglio abbinarlo ai trattamenti di biostimolazione

Ginocchia: come eliminare i cuscinetti di grasso

di Laurence Donnini

Medicina estetica: cosa devi sapere

Ecco come orientarsi nell'offerta degli specialisti

Medicina estetica: le novità per correggere gli inestetismi sul corpo

Protocolli sempre meno invasivi e macchinari sempre più innovativi per correggere gli inestetismi del corpo

Medicina estetica: le novità per correggere gli inestetismi sul viso

Mini guida alle novità per correggere gli inestetismi sul viso, seguendo la nuova tendenza che privilegia risultati a lungo termine che non stravolgono l'a...

Braccia toniche: i 3 segreti anticedimenti

Diete dimagranti, scarsa attività fisica ed età spesso lasciano il segno. Ecco come ritrovare tono

Viso: i nuovi ritocchi sempre più invisibili

Scopri le tecniche che regalano tratti più distesi e una pelle compatta

La nuova rinoplastica

Una nuova tecnica permette di rimodellare il naso eliminando eventuali disturbi respiratori

Combattere la cellulite con microterapia e radiofrequenza

La nuova tendenza della medicina estetica è abbinare i trattamenti fra loro

Estetica emozionale, il nuovo ritocco

È la nuova corrente della medicina antiaging. L'estetica emozionale punta a correggere i segni di espressione che trasmettono emozioni negative. Scopri qui...

Tumore al seno: le nuove ricostruzioni

Oggi in caso di mastectomia sono disponibili tecniche ricostruttive “silicon free” con un effetto molto naturale. Scopri come funziona

Parti intime: le terapie estetiche

Ecco i trattamente per risolvere i problemi femminili causati da cali ormonali fisiologici

Capelli: le soluzioni anticaduta

Quando cadono mettono subito in allarme, ma per ogni problema c'è un trattamento specifico

Medicina estetica, i trattamenti effetto naturale

Dal lifting con gli ultrasuoni alla radiofrequenza 4D, ecco le ultime novità

Macchie: i trattamenti per eliminarle

Peeling e laser sono due metodi efficaci, ma con effetti diversi. Ecco cosa dicono gli esperti