Il progetto di Starbene con il Gruppo San Donato

Grazie alla consulenza dei medici del Gruppo San Donato, affronteremo temi di prevenzione e salute. Troverai articoli su Starbene.it, sul giornale e video interviste sulle nostre pagine social. Seguici!



240676

Dal mese di ottobre 2020 inizia la collaborazione di Starbene con il Gruppo San Donatoil più grande gruppo ospedaliero in Italia e tra i più importanti in Europa, dedito alla ricerca continua di innovazione, con l'obiettivo di rendere accessibile a tutti una sanità di alta qualità, trasmettere e favorire la cultura della prevenzione e della salute.

Grazie alla consulenza dei medici che lavorano nelle strutture del Gruppo, affronteremo numerosi temi di attualità attraverso articoli e video. Li troverai sul nostro sito Starbene.it, nel canale dedicato Starbene per GSD, ma anche sul giornale e sulle nostre pagine Facebook e Instagram.


Al centro il paziente e la ricerca scientifica

Con 19 ospedali, di cui tre Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) – Policlinico San Donato, Ospedale San Raffaele e Istituto Ortopedico Galeazzi - 44 sedi distribuite sul territorio Lombardo e dell’Emilia-Romagna e circa 7.000 medici, GSD porta avanti la missione di mettere il paziente al centro del suo ecosistema.

Il Gruppo San Donato si dedica anche a un’importante attività di ricerca scientifica. Per questo le sue strutture sono punti di riferimento importanti per la cura delle principali patologie. 



Leggi anche

Covid e pazienti cardiopatici: quali precauzioni prendere

Influenza tradizionale e Covid: perché è importante vaccinarsi