Vulvodinia, ragadi, taglietti all'ingresso della vagina. o

Soffro di questi dolori dal 2006. Solo nel 2016 ho avuto una diagnosi fatta bene. Fermate le infezioni da candida e allentato il dolore, ad oggi non sono ancora guarita. Lo stress di questi ultimi mese ha fatto tornare persino l'infezione. Ai rapporti mi si apre la pelle. Ho sperimentato mille cure. Consigli? Chiara

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Mille cure probabilmente in parte sbagliate e fatte male. Comunque la tendenza ad ammalarsi di Candida si può curare solo cambiando alimentazione e dopo aver disinfestato, il proprio intestino e la propria casa in modo accurato.Ogni volta che si ripresenta la Candida bisogna curarla con l’ultima cura  che ha funzionato e accompagnarla con una pulizia con prodotti come Candida o Kandilene o simili

Domande correlate

Non ho più lo stimolo di fare sesso

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Ci sono due possibilità, in prima istanza. La prima è che la menopausa o una condizione di premenopausa abbia causato qualche scompenso ormonale che ha riflessi anche sulla sessualità. Occorre...

Vedi tutta la risposta

Menopausa

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Sì certo, in menopausa c’è un calo di estrogeni che sono causa di sintomi.  A seconda della sede prevalente dei problemi si può decidere una cura generale o locale o solo degli...

Vedi tutta la risposta

Spotting pillola zoely

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno.  Ricomincia a fare la pausa regolare e fai una visita ginecologica con pap test perché quando ci sono delle perdite di sangue che non sono mestruazioni è sempre opportuno...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio