Vorrei avere un chiarimento

Buongiorno dottore, sono un ragazzo molto giovane, alcuni giorni fa, dopo una passeggiata, si presentò un bruciore dell'epididimo del testicolo sinistro. Dopo un pò di minuti il tutto passò. Autopalpandomi non trovo nulla di anomalo nello scroto e non provo alcun dolore, nessun dolore nè durante la minzione nè durante la masturbazione. Leggendo alcuni consulti sul web, sono entrato nel panico..immaginando alcune malattie. Ora, al limite della distanza, potrei avere delle problematiche serie? Grazie mille

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, come comprende diagnosi a distanza non è possibile farne, tuttavia Da come la descrive sembra una transitoria infiammazione dell’epididimo. Se avesse dubbi faccia un consulto anche solo con il medico curante. Cordialità

Domande correlate

Puma antonino

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, è stato opportunamente seguito dal collega, ma se il fastidio persiste e necessario effettuare una nuova visita. Via mail non è possibile esprimere un parere clinico. Da quanto mi dice...

Vedi tutta la risposta

Sanguinamenti dopo 15 giorni da operazione turp

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, può capitare dopo un intervento di questo tipo, tuttavia è importante che contatti il centro in cui è stato operato

Vedi tutta la risposta

Cisite che non passa

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, in una ragazza giovane è fondamentale l’alimentazione e lo svuotamento intestinale. Assuma con continuità un integratore come Kistinox act E eviti piccante, fritti, salumi, alcolici,...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio