Volare con degerazione della macula

Gentile Dottore, due settimane fa mi è stata diagnosticata una degenerazione maculare "umida" all'occhio destro, piuttosto grave benchè asintomatica. Ho 54 anni appena computi e la degenarione dovrebbe essere dovta alla forte mipia da cui sono affetta sin da bambina.L'intervento è fissato per inizio Febbraio 2021. Devo obbligatoriamente affrontare un viaggio aereo, un primo volo della durata di un'ora e mezza, scalo e un secondo volo di circa un'ora. Lo stesso per il viaggio di ritorno. Mi domando se il volo possa rappresentare un rischio per l'occhio data la situazione. Sarei grata di avere la Sua opinione. La ringrazio. Cordiali saluti Benedetta Casu

La risposta

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Può volare senza problemi

Domande correlate

Soffro di glaucoma, l'occhio desto ha infima visibilità. ,emtre il dx me la cavo con 7/8 decim...

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Purtroppo i danni del glaucoma sono irreversibili. La pressione alta degli occhi danneggia le fibre del nervo ottico e come spesso succede le lesioni dei nervi sono difficilmente recuperabili.

Vedi tutta la risposta

Utilizzo LAC multifocali

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Le lenti a contatto multifocali si usano come tutte le altre lenti. Essendo una prima applicazione sarà opportuno farsi seguire da un buon contattologo. Le lenti a contatto se non usate...

Vedi tutta la risposta

Distrofia degli sttrati retinici

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Da quello che scrive sembra che lei abbia una patologia retinica nota come maculopatia sierosa centrale. La diagnosi deve essere correlata anche alla visita effettuata dal collega. La sierosa...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio