Variazione spessore vene scroto

Salve, sono un uomo di 33 anni e da qualche settimana presento i seguenti disturbi: - Due vene dello scroto ingrossate (dx e sx, molto evidenti per me al tatto, rispetto a prima). - Fastidi e indolenzimenti vari a livello dello scroto, quindi testicoli e inguine. La dilatazione è evidente non solo al tatto ma anche un po' visivamente, quando le vene tendono ad avere una sorta di curvatura, evidente sulla pelle dello scroto. Credevo che fosse una situazione momentanea, ma sono passate settimane e la situazione non è mancata. Da una visita medica di base (andrologo) è stato escluso varicocele, ma non ho ottenuto nient'altro. Il problema tuttavia rimane e per me la dilatazione è più che evidente. Inoltre senza una ricetta dal medico di base (andrologo) non posso accedere ad una visita specialistica. - Cosa ne pensate dei sintomi? Questo ingrossamento improvviso a cosa può essere dovuto? - Cosa mi suggerite di fare, tenendo conto del problema ad accedere ad una visita specialistica? Grazie in anticipo.

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, è necessario eseguire una visita urologica previa ecografia scrotale

Domande correlate

Sintomi della prostata ingrossata

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, in questi casi spesso aiuta assumere un integratore come Prostanox o prostadep plus Oltre a evitare piccante, fritti, salumi, alcolici, cioccolato e caffè

Vedi tutta la risposta

Infertilità

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, questa pagina serve ad avere informazioni di carattere generale, non ad analizzare i casi clinici. Se anche inviasse immagini è necessaria una visita per poter inquadrare...

Vedi tutta la risposta

Radioterapia si radioterapia no?

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, la radioterapia era possibile differirla se è così le è stato detto, ma da quanto leggo direi che adesso è indispensabile una rivalutazione e eventuale radioterapia

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio