Vampate di calore

Buona sera, ho 65 anni e da tanti anni soffro di vampate di calore dovute ad una menopausa precoce. Il mio ginecologo mi ha prescritto per un po' di tempo Angeliq e poi per problemi da un po' di tempo sto assumendo il LIVIAL (1/2 compressa al giorno) ma le vampate non si attenuano e soprattutto la notte non riesco a riposare come si dovrebbe. Non per denigrare nessuno, ma sembra che questo sia un fastidio non troppo preso in considerazione, io invece lo soffro moltissimo. Può aiutarmi? La ringrazio fin d'ora per la sua disponibilità Liana

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno.in effetti le vampate vengono molto trascurate mentre sono un indice di squilibri vasomotori che aumentano il rischio cardiovascolare. C’è anche da dire, a discolpa del ginecologo, che lei è anche in un’età considerata un po’ fuori limite per usare gli estrogeni. In realtà se lei usa il Livial converrebbe usarlo a dosaggio normale, cioè una compressa al giorno perché la mezza compressa è un dosaggio di mantenimento quando i sintomi sono passati. Inoltre potrebbe abbinare alla terapia sostitutiva, se ancora non basta, un integratore tipo Remifemin. Il consiglio inoltre è di assumerli di sera.Cordiali saluti 

Domande correlate

Impossibilità ad avere rapporti sessuali

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno. L’atrofia da carenza ormonale può dare delle conseguenze molto importanti con riduzione dell’elasticità e della capacità vaginale. Le cure sono molte ma è ...

Vedi tutta la risposta

Esami ormonali

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Meglio quando riesci 

Vedi tutta la risposta

Crampi dopo un intervento in laparoscopia

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Assumi per un po’ Milicon o un fitoterapico a base di Carvi (NeoCarvi cpr)

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio