Vaccinarsi prima di operazione prostata

Salve, scrivo a nome di mio suocero 76 anni. Ha un tumore alla prostata senza metastasi ma di grosse dimensioni. Dovrà essere operato (asportazione totale della prostata) fra pochi giorni si spera(debbono chiamarlo ancora). Ieri invece l’hanno chiamato dall’ospedale per offrirle il vaccino pfizer ma lui è scettico perché ha paura che peggiori il suo sistema inmunitario o peggio (se ha sintomi post vaccino le rimandino la operazione). Cosa li consiglia? Meglio vaccinarsi? Grazie

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, il vaccino rimane una scelta personale, tuttavia alle evidenze attuali non c’è nessuna correlazione tra il vaccinarsi ed eseguire un intervento chirurgico

Domande correlate

Paura della sieropositività

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, mi sento di tranquillizzarla. Sicuramente se il paziente avesse avuto una positività la sua tutor l’avrebbe informata, ma ad ogni modo nessuna malattia si trasmette con una goccia sulla...

Vedi tutta la risposta

Circoncisione

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, direi che la cosa più sensata è contattare il collega che ha operato suo figlio

Vedi tutta la risposta

Calcolo renali e nell'uretra

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Buongiorno, la probabilità che transiti spontaneamente è molto alta, ma direi che è stata seguita nella maniera opportuna

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio