USO DEL FARMACO UROREC 8 MG.

Salve, ho 63 anni e da qualche mese mi è stato prescritto il farmaco UROREC 8 MG, da assumere per tutta la vita, a causa dell'ingrossamento della prostata. Leggendo gli effetti collaterali, vengono evidenziati i disturbi dell'eiaculazione retrograda. In effetti, dopo qualche giorno che assumevo tale farmaco, con grande sorpresa ho notato che durante un rapporto sessuale con mia moglie, non ho avuto l'eiaculazione, e non solo, dopo qualche ora sentivo un dolore ai testicoli, al punto che ho dovuto assumere un antiinfiammatorio. Dopo l'episodio rileggendo il foglietto illustrativo, il quale consigliava che per avere una normale eiaculazione era sufficiente sospendere l'assunzione del farmaco per qualche giorno. Ho provato ed effettivamente funziona. La mia domanda è la seguente: -fa male sospendere saltuariamente l'assunzione di UROREC, per avere rapporti sessuali completi, per poi riprendere regolarmente l'assunzione? Oppure esiste qualche altro farmaco che possa sostituire l'UROREC, ma che non produca gli effetti di cui sopra?- Sarei grato ricevere una Vs. esaustiva risposta.

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, l’eiaculazione retrograda è un fastidio ma non è legata al dolore testicolare. Il liquidò seminale va in vescica viene urinato in un secondo tempo. Se le hanno prescritto questo farmaco sarebbe meglio assumerlo per evitare che la vescica perde elasticità nel tempo.talvolta tamsulosina invece della silodosina ha meno questo effetto

Domande correlate

Puma antonino

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, è stato opportunamente seguito dal collega, ma se il fastidio persiste e necessario effettuare una nuova visita. Via mail non è possibile esprimere un parere clinico. Da quanto mi dice...

Vedi tutta la risposta

Sanguinamenti dopo 15 giorni da operazione turp

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, può capitare dopo un intervento di questo tipo, tuttavia è importante che contatti il centro in cui è stato operato

Vedi tutta la risposta

Cisite che non passa

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, in una ragazza giovane è fondamentale l’alimentazione e lo svuotamento intestinale. Assuma con continuità un integratore come Kistinox act E eviti piccante, fritti, salumi, alcolici,...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio