Uso benzodiazepine

Buonasera dottore, mi scusi per il disturbo. Da ottobre sono seguita da uno psichiatra per poter meglio gestire la mia ansia. Egli mi ha prescritto Tavor 1mg al bisogno, tuttavia in passato ho sofferto di crisi epilettiche a partire dai 10 anni dovute a un intervento cerebrale (per un tumore, glioblastoma desmoplastico, a 4 anni) e quando ne avevo di "pesanti" mi veniva somministrato il Tavor oro, in concomitanza ad anche altri farmaci più "specifici" per gestire le crisi (Keppra, Vimpat etc) che ho continuato a prendere fino a luglio di quest'anno, quando ho smesso la terapia farmacologica in accordo con la mia neurologa (motivo del mio grande stress, non mi sento più "protetta" dalle crisi non prendendo più farmaci). Volevo gentilmente sapere se se prendessi Tavor 1mg al momento di bisogno (ad es. attacchi di panico o forte ansia) rischierei di avere una crisi epilettica, che sia essa parziale o totale. Prima d'ora non ho mai preso altri psicofarmaci, tranne appunto il Tavor ma per gestire le crisi epilettiche. Grazie mille Alice

La risposta

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Cara lettrice, a mia conoscenza il tavor (lorazepam) ha proprietà antiepilettiche. Penso possa assumerla con tranquillità e se avesse ulteriori dubbi può sentire la sua neurologa.Cordiali saluti

Domande correlate

Mio figlio 28 ann

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro Lettore/Lettrice, è fondamentale che si rivolga al suo Centro Psicosociale di Zona oppure convincere suo figlio a farsi vedere da uno specialista psichiatra. Soluzioni per stare meglio...

Vedi tutta la risposta

Insonnia

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice il fai da te non è assolutamente consigliabile nella scelta della terapia più valida. Una consulenza con uno specialista potrebbere risolvere il problema. Cordiali...

Vedi tutta la risposta

Ansia ed insonnia

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice, penso che la cosa migliore da farsi sia chiedere il parere a uno specialista psichiatra, se possibile esperto in disturbi d’ansia. Ho un serio dubbio che...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio