Ureaplasma urealiticum

Buongiorno, ho scoperto, a seguito di diagnosi sbagliate, di avere l ureaplasma urealiticum (facendo di testa mia i tamponi). Ho effettuato 3 gg (sia io che il mio compagno) la cura con azitromicina. Vedo netti miglioramenti, ma ci sono ancora delle perdite giallo chiare (sugli slip) e trasparenti sulla carta igienica. Sono passati 15 gironi dalla fine della cura. So che è difficile da debellare questo batterio , ma mi chiedevo se posso già rifare un altro tampone, se dovrei aspettare ancora un po' o se dovrei rifare la cura.

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Consiglio anche una terapia riequilibrante con fermenti lattici per bocca e locali (Femelle, Dicoflor elle….)poi ripetere il tampone uretrale 

Domande correlate

Flusso mestruale bloccato in assenza di gravidanza

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

La trasferta può avere peggiorato i ritardi

Vedi tutta la risposta

TERAPIA IN MENOPAUSA

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Entrambe le terapie sono a base di estrogeni solo che nella seconda il ginecologo ha preferito accostare il progesterone naturale

Vedi tutta la risposta

Ho dei dolori ma non riesco a capirli

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Queste domande mi lasciano sempre sbalordita perché è vero che voi avete molte ansie, e ci mancherebbe!ma talvolta sembra che ci consideriate dei maghi che possono fare diagnosi a...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio