Unghie degli alluci che crescono in maniera anomala

Buonasera, mia moglie ha le unghie degli alluci che crescono in maniera anomala nel senso che si sovrappongono per qualche millimetro in continuazione, sembrano le tegole del tetto giusto per fare un esempio un po bizzarro. Da tre o quattro mesi sta applicando un prodotto che combatte i funghi ma senza alcun risultato. Ringrazio anticipatamente per una eventuale risposta e porgo distinti saluti. Maurizio. P.S. secondo invio.

La risposta

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore potrebbe trattarsi di un onicodistrofia e non di onicomicosi ( infezione micotica) per questo motivo il trattamento che sta eseguendo sua moglie non da alcun risultato. Le unghie affette da onicodistrofia si sviluppano in maniera alterata e sono caratterizzate da una superficie ondulata, frastagliata , scheggiata ed a volte, a causa della loro debolezza, le unghie si rompono o si scheggiano facilmente, e presentano un colore e una lucentezza alterata o crescono ” doppie” Le cause possono essere svariate : traumi, psoriasi , eczema etc per questo motivo le consiglio di sospendere la terapia con smalto antimicotico e , dopo 7 giorni , eseguire in laboratorio (o presso uno specialista) un esame colturale per miceti che permetterà al collega dermatologo (a cui successivamente dovrà fare riferimento per la eventuale terapia topica e sistemica ) una diagnosi di certezza. Cordialità

Domande correlate

Capelli

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettricegli eventi vissuti possono aver inciso sulla sua perdita di capelli.le consiglio di rivolgersi ad uno specialista per la diagnosi e la cura del caso Cordialità

Vedi tutta la risposta

Cisti pilonidale: che fare?

avatar Chirurgia plastica - Angela Mancini Dott.ssa Angela Mancini

Buonasera, non è il caso di preoccuparsi. Consulti un Chirurgo generale. La guiderà nella scelta giusta. Ha eseguito una ecografia? Saluti cordiali dott AMancini 

Vedi tutta la risposta

Ho 37 anni e non riesco a liberarmi dell’acne

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice il suo potrebbe essere un caso di acne ” persistente ” ( se ha cominciato a soffrirne da adolescente ) o ” tardiva ( se insorta dopo i 20 anni ) . In entrambi i...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio