Tsh alto, quando preoccuparsi?

Buongiorno, ho 37 anni, nessuna patologia (eccetto osteoporosi per anni di amenorrea nel mio passato causata da sottopeso) da tempo soffro di sintomi "aspecifici", soprattutto forte astenia, debolezza, alterazione sonno ecc. Due anni fa TSH oltre il limite superiore (5.1), rientrato in un paio di mesi con sola integrazione di zinco e selenio (zincodyn). Nell'ultimo anno mi sento troppo stanca anche senza sforzi, ricontrollato e ho 5.306 (range 0.25/4.2). (penso possano essere un mix di cause, stress e abitare in una delle zone peggiori della pianura padana con una pessima aria non aiuta...) Sotto consiglio medico (non ha ritenuto necessarie altre analisi...) ho ricominciato con lo zincodyn. Sono però un po' preoccupata... già mi vedo con ipotiroidismo conclamato e farmaci a vita... Secondo voi il mio valore come è da considerarsi? consigli su come agire? Sto leggendo di tutto e l'ansia sale... grazie mille! manuelaps: questo mese spotting scuro per una settimana a metà mese, mai capitato. potrebbe essere la tiroide?

La risposta

avatar Dott. Luigi Torchio

Buonasera, la principale causa di calo di energia, oltre allo stress, è rappresentato dall’ipotiroidismo latente e dalla situazione di sottopeso, problemi che si possono normalizzare facilmente. Non abbia paura di utilizzare con moderazione i farmaci, che a volte, per la tiroide, sono indispensabili. Saluti cari

Domande correlate

Cambio climatico

avatar Dott. Luigi Torchio

Le due cose più importanti da curare sono pressione e diabete, quest’ultimo anche con una dieta calibrata, per la pressione assuma oltre ai farmaci anche Minimas di Aboca, una ...

Vedi tutta la risposta

Hyrimox tende a far ingrassare?

avatar Dott. Luigi Torchio

Buongiorno, fra tutti gli effetti collaterali dei farmaci biologici l’eventuale leggero aumento di peso non è un problema riscontrato frequentemente, e comunque non è preoccupante e...

Vedi tutta la risposta

Eccessivo dimagrimento e sarcopenia anziano in assenza di altre patologie

avatar Dott. Luigi Torchio

a quell’età occorre somministrarle un completo cocktail di vitamine, sali minerali, proteine e aminoacidi per sostenere il deperimento organico legato all’età, seguita da un geriatra...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio