Troppe TAC sono pericolose?

Buongiorno Dottore! Mio padre, ha subito a Maggio, un'intervento di pieloplastica per rimuovere un calcolo dal rene, e ai primi di Giugno, un'operazione alla prostata. Ora, è da diverso tempo che ha il catetere, e ogni tanto sanguina o le sue urine sono sempre rosse! All'Ospedale, dove è ricoverato, vogliono fare una nuova TAC per approfondirne meglio la causa, solamente, che prima, ne avevano già fatte altre quattro! Volevo chiederle, se troppe TAC, alla lunga, potrebbero causargli danni fisici anche gravi! Grazie!

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, è importante capire il quadro clinico. Le tac Vanno eseguite quando necessario, se i colleghi lo ritengono Portuno è meglio farle

Domande correlate

Eiaculazione precoce improvvisa

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, sicuramente è legato alla sua infezione

Vedi tutta la risposta

Urologia

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, le cose non credo siano correlate. Esegua una visita urologica

Vedi tutta la risposta

Stenosi ureterale

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, il suo quadro è molto complesso. Tuttavia per rispondere alla sua domanda tecnicamente non è possibile eseguire un rimpianto ureterale in una vescica come la sua purtroppo

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio