TErrorizzata da isterectomia

Salve dottoressa, sono una signora di quasi 52 anni, mi e' sopraggiunto un forte stato d'ansia, per probalile asportazione dell'utero..Non mi e' stata ancora detta la tecnica che useranno, per questo volevo un consiglio. Io ho un prolasso uterino, ed un fibroma di 7.7 cm che mi orovoca di notte, dolori pelvici, sempre piu frequenti. Potrei trovare sollievo solo asportando il fibroma? Senza toccare l' utero? Se non fosse possibile, potrei asportare tutto in laparoscopia, sia l' utero ingrossato, (presumo per il mioma) che il fibroma? Grazie . Risposte urgenti per favore che devo decidere prima che mi chiamano per l'intervento.

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

In questi casi l’intervento deve prevedere l’asportazione di tutto o parte dell’utero e la risospensione delle strutture prolassate. Alla sua età non ci sarebbe motivo di essere così morbosamente attaccata al suo utero che le dà tanti problemi. E’ anche vero che la chirurgia ginecologica è molto demolitiva e poco rispettosa delle donne pertanto spero che lei incappi in un chirurgo che la comprenda e che le sappia spiegare cosa è meglio fare

Domande correlate

Paura muffa in casa

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

No, stai tranquilla,….non mangiarla!

Vedi tutta la risposta

Pillola effiprev e ritardo

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Può capitare, … non mi sembra ci siano problemi 

Vedi tutta la risposta

Dolore alle ovaie

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non si può dire quale sia il problema dato che hai dei dintomi così generalizzati  ma ti suggerirei esame urine e urinocoltura 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio