Tendinite e scompenso cardiaco

Ho 62 anni longilineo,scompeno,fibrillazione e insuff venosa(a posto le arterie),arti inferiori con edemi non uo ale,cammino poco,un anno fa con 1 cpdi furoemide opo alcuni giorni riucivo a fare 90 scalini di cora e i polpacci si erano gonfiati la cistite compara.Ecoadome a poto,creatinina a posto presione 130 u 90,come mai a mei ho polpacci uri bruciori ai tendini? Ho pure aumenatto il furossemie 25 pare non funzioni subito,ecocuore va bene,ho una protatite abatterica primaurinavo circa il triplo adeso no,la protata è normale,il PA nella norma,ci sono eami particolari da fare? Triglicerii e coleterolo a posto iabete non c'è,dicreto valgismo degli alluci . Bevo poco però e bevo di piùquello che inserisco non viene espulso,reni a poto (cosi dicono gli eami). Ho penato alla PSORIAI che ho da anni ,però e un anno fa con il diuretico andava benisimo...adesso NO. Grazie per eventuali IPOTESI o esami da fare.

La risposta

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Penso che questo suo problema sia di pertinenza medico internistica o cardiologica, non ortopedica.Un saluto

Domande correlate

Artrosi ginocchio

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Non si evince la domanda mi spiace, consiglio di farla vedere adì un ortopedico insieme ad una visita in presenza.

Vedi tutta la risposta

Celecoxib

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Deve chiedere al suo medico di base

Vedi tutta la risposta

Informazioni su esito di RM alle ginocchia

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Le valutazioni di una rmn sono di pertinenza dello specialista che ha il piacere di averla come paziente, perché va valutata insieme ad una visita in presenza ed un’anamnesi approfondita.Un...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio