Tempi di azione escitalopram su ansia

Salve ho 27 anni e vivo con una costante ansia generalizzata da 7. Questa volta la crisi d'ansia, definitiva anche poi Depressiva mi ha portato a rivolgermi ad uno psichiatra, il quale mi ha prescritto come Bendodiazepina il delorazepam (5 gocce mattina e pomeriggio e 7 la sera) e l'escitalopram in compresse. È da un mese che lo prendo, e le dosi della compressa me le ha aumentate in un secondo momento (10mg mattina e sera). Come posso capire se la cura è giusta e i farmaci stanno facendo effetto. Capitano giorni che sono più tranquilla, altri come questi ultimi, ho tanta ansia, specie perché nell'intimità ho qualche problema, cosi come il mancato senso di fame, che già da prima di iniziare la cura era nullo per la forte ansia. Mi chiedo quindi.. Dopo un mese è ancora presto parlare? Perché non mi spiego come abbia lo stesso episodi ansiosi. Non ho fiducia nei farmaci e leggendo in internet le controindicazioni mi fanno preoccupare, specie nella dell'appetutoe in quella sessuale che già di per sé mi davano problemi

La risposta

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice per essere sicuro che una cura on un SSRIs faccia effetto bisogna attendere almeno 2 mesi. Qualora non dovesse funzionare consiglierei di provare un SNRI, ne parli con il suo psichiatra. Cordiali saluti

Domande correlate

Mio figlio 28 ann

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro Lettore/Lettrice, è fondamentale che si rivolga al suo Centro Psicosociale di Zona oppure convincere suo figlio a farsi vedere da uno specialista psichiatra. Soluzioni per stare meglio...

Vedi tutta la risposta

Insonnia

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice il fai da te non è assolutamente consigliabile nella scelta della terapia più valida. Una consulenza con uno specialista potrebbere risolvere il problema. Cordiali...

Vedi tutta la risposta

Ansia ed insonnia

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice, penso che la cosa migliore da farsi sia chiedere il parere a uno specialista psichiatra, se possibile esperto in disturbi d’ansia. Ho un serio dubbio che...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio