Tachicardia

Salve dottori mi chiamo Narcisa sono una ragazza di 24 anni e da un anno a questa parte non riesco più a stare bene fisicamente. Ho iniziato a soffrire di ipotiroidismo forma molto lieve e poi da aprile di attacchi di panico e ansia dovuti a una mia difficoltà respiratoria penso indotta da me stessa mentalmente. Tuttavia la cosa che mi preoccupa di più e che da 4 settimane gli attacchi sono peggiorati e spesso sono finita in pronto soccorso. Ora la mia paura più grande e di morire di infarto o crepacuore. Ho spesso dolori al petto e ultimamente appena mi alzo i miei battiti salgono fino a 100 se faccio un po’ di sforzo vanno anche fino a 150. So che è estate e so che c’è anche ansia ma anche quando mi calmo con le gocce o altro i battiti sono alti quando mi muovo. A riposo no sono sui 50. Non riesco più a vivere piango tutti i giorni io purtroppo da piccola ho sempre avuto un brutto rapporto con la morte ma ora che sei così mi sento impazzire. Ho paura di morire nel sonno o mentre faccio una passeggiata. So che è la mia testa lo so però anche quando non ci penso i battiti mi vanno a mille e poi mi ricordo delle mie paure. Ho fatto due elettrocardiogrammi nel giro di un mese e sono ottimi i risultati voi mi consigliate di fare altro. Per favore aiutatemi sono sempre stata sana e sportiva non ce la faccio a vivere così

La risposta

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,Il suo cuore appare “sano” ma vittima di una somatizzazione ansiosa da una parte, e di una sollecitazione ormonale (tiroide) dall’altra.In poche parole il suo cuore è un Bersaglio di altre condizioni patologiche.Partiamo intanto da questo primo dato: “ il cuore è sano”!!! A questo punto il mio consiglio è di risentire il parere dellendocrinologo e anche sentire un parere psicologico e o psichiatrico per un supporto anche farmacologico relativamente alle crisi di panicoDr. Antonio Sagone

Domande correlate

Come smettere di fare le iniezioni di eparina

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,La terapia può essere interrotta da un giorno con l’altro , ma è bene chiedere i dettagli al centro che la ha in assistenzaDr. Antonio Sagone

Vedi tutta la risposta

Pressione sanguigna

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,Direi che i valori sono soddisfacenti e rispecchiano l’obiettivo terapeuticoDr. Antonio Sagone

Vedi tutta la risposta

Cialis

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,Le informazioni a disposizione non sono sufficienti a darle una risposta, sarebbe utile credere al suo cardiologo che conoscendo alcuni indispensabili parametri le può rispondereDr....

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio