Stenosi ureterale

Operato di prostatectomia radicale nel 2013 per tumore prostatico a cui è seguita radioterapia e poi ormonoterapia .Operato nel 2014 per tumore vescicale a cui è seguito un trattamento con mitomicina, mi è stato detto, non opportuno perchè la vescica era stata radiotrattata. Da lì è partito un calvario terribile. che continua tutt'oggi anche se meno drammatico che i primi due tre anni Avuto stenosi uretrale, poi risoltasi. Da alcuni anni stenosi ueterale all'mbocco vescicale. Acune turb negli anni passati e negli ultimi anni diverse operazioni per stent ureterali in quanto c 'è stenosi ricorrente con idronefrosi frequenti d'alto grado anche con lo stent.. A volte lo stent ureterale resta in sede solo 2 o tre mesi per infezioni renali che obbligano a sostituirlo con urgenza. La domanda è: prima di ricorrere ad una ureteroileocutaneostomia, si puo' pensare ad un reimpianto dell'uretere sulla vescica (che è atrofica e gia' radiotrattata)dopo avere sanificato l'uretere? Il rene sx lavora al 71% e il rene dx del lato dell'uretere stenotico, lavora al 29%.. Sono incontinente a causa di tutto quanto sopra, peso 99 kg ed ho 67 anni. Non mi voglio arrendere ad una mutilazione e ad un'eventuale rimozione del rene, uretere, vescica se ho qualche altra speranza.Grazie

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, il suo quadro è molto complesso. Tuttavia per rispondere alla sua domanda tecnicamente non è possibile eseguire un rimpianto ureterale in una vescica come la sua purtroppo

Domande correlate

Oligospermia severa e ricerca secondo figlio

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, sebbene non abbiate fretta dopo due anni e uno spermiogramma con questo risultato comunque consiglio una visita urologica per valutare la situazione

Vedi tutta la risposta

Prostata

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, un integratore male non fa ma serve un Inquadramento mediante visita urologica

Vedi tutta la risposta

Sterilida in ragazzo di 25 anni

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, quello che riferisce non è necessariamente un problema. Tuttavia in un quadro complesso come quello di suo figlio è necessaria una visita urologica con inquadramento accurato....

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio