Stenosi ureterale

Operato di prostatectomia radicale nel 2013 per tumore prostatico a cui è seguita radioterapia e poi ormonoterapia .Operato nel 2014 per tumore vescicale a cui è seguito un trattamento con mitomicina, mi è stato detto, non opportuno perchè la vescica era stata radiotrattata. Da lì è partito un calvario terribile. che continua tutt'oggi anche se meno drammatico che i primi due tre anni Avuto stenosi uretrale, poi risoltasi. Da alcuni anni stenosi ueterale all'mbocco vescicale. Acune turb negli anni passati e negli ultimi anni diverse operazioni per stent ureterali in quanto c 'è stenosi ricorrente con idronefrosi frequenti d'alto grado anche con lo stent.. A volte lo stent ureterale resta in sede solo 2 o tre mesi per infezioni renali che obbligano a sostituirlo con urgenza. La domanda è: prima di ricorrere ad una ureteroileocutaneostomia, si puo' pensare ad un reimpianto dell'uretere sulla vescica (che è atrofica e gia' radiotrattata)dopo avere sanificato l'uretere? Il rene sx lavora al 71% e il rene dx del lato dell'uretere stenotico, lavora al 29%.. Sono incontinente a causa di tutto quanto sopra, peso 99 kg ed ho 67 anni. Non mi voglio arrendere ad una mutilazione e ad un'eventuale rimozione del rene, uretere, vescica se ho qualche altra speranza.Grazie

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, il suo quadro è molto complesso. Tuttavia per rispondere alla sua domanda tecnicamente non è possibile eseguire un rimpianto ureterale in una vescica come la sua purtroppo

Domande correlate

Pressione sulla vescica e senso di incompleto svuotamento… Quali potrebbero essere le cause ?

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, potrebbe essere semplice congestione vescicale, strettamente legata all’alimentazione e allo svuotamento intestinale. Tuttavia ne parli quantomeno con il medico curante. Cordialità

Vedi tutta la risposta

Info post operatorio

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, deve parlarne con Il collega che l’ha operata

Vedi tutta la risposta

Sono un uomo di 66 anni alto 179 cm per 95 chili, di struttura scheletrica normale, qual'è il ...

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, sicuramente è necessario fare una visita urologica

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio