Spirale jaydesse

Salve ho 34 anni e dopo aver avuto pessime esperienze con la contraccezione ormonale ho deciso di provare a utilizzare jaydesse. I primi giorni è andato tutto bene qualche lieve fastidio e un po di spotting. Purtroppo da lunedì ho un costante senso di smarrimento, nausea, vertigini, capogiri e una specie di formicolio-tensione che parte dalla nuca e sale tutta la testa. Ho avvisato la ginecologa lamentando questi disturbi ma lei categoricamente ha escluso jaydesse come causa tranne per la nausea invitandomi ad attendere e stare tranquilla. Io purtroppo sto male e non riesco a non attribuire questi sintomi all'ormone della spiarale anche perché prima di inserirla stavo benissimo la ginecologa dice che è impossibile è basso il dosaggio di progestinico e agisce solo localmente. Mi chiedevo se era possibile che questi sintomi diminuivano con il tempo o se devo insistere e farmi rimuovere jaydesse grazie

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Potrebbe essere, concomitante, un problema cervicale che dà frequentemente questi disturbi.

Domande correlate

Per un isterectomia totale bilaterale in laparoscopia vaginale in paziente obesa grave 132 kg quale ...

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Devi farti consigliare dal tuo chirurgo e dall’anestesista che ti conoscono meglio di me e possono avere delle buone ragioni per le loro scelte. L’alternativa è richiedere una...

Vedi tutta la risposta

Dubbi sulla contraccezione

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non c’è problema. La pillola è sicura anche se assumi questo farmaco.Potresti comunque trovare due orari distanti. Prendi ka pillola la sera e il Limpidex al mattino, che sono anche...

Vedi tutta la risposta

Pillola anticoncezionale

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Già risposto 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio