Secchezza vaginale non in menopausa

Buongiorno sono una donna di 47 ancora con il ciclo mestruale regolare è da circa 4 mesi che sto curando la secchezza genitale prima con 2 sedute di laser vaginale poi con i vari prodotti sia in crema estrogyn poi promensil e Vea tt. Uso detergenti specifici tipo lubripiu ma ho ancora bruciore esterno e all'entrata vaginale in più dolore alle pareti esterne della vescica. Inoltre nei mesi precedenti a questa cura la dottoressa ha detto che soffrivo di candida recidiva curata per 5 mesi. A questo punto non so più cosa fare ci sono altre opzioni di cura? Grazie mille

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Consiglierei un tampone vaginale fatto bene, con ricerca anche di Trichomonas ed antibiogramma.Cura locale con clotrimazolo e Metronidazolo ( es.: Mexlon crema o Clomeval gel….

Domande correlate

Ecografia Pelvica

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

L’ovaio microcistico o multifollicolare sono la stessa cosa. È una situazione molto comune nelle adolescenti e si cura solo quando è associata ad acne e altri disordini come peli in eccesso...

Vedi tutta la risposta

Ginecologi

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Linda senza vederti è impossibile!Ci sono tre possibilità 1) fare un test di gravidanza2) fare una visita ginecologica3) fare entrambe le cose.

Vedi tutta la risposta

CONSULTO URGENTE

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno posso rispondere  così:Normast è un un’antinfiammatorio e va bene.Algonerv dovrebbe essere usato solo sulla cute e non le mucose perché contiene alcooli.per Naxed...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio