Secchezza vaginale non in menopausa

Buongiorno sono una donna di 47 ancora con il ciclo mestruale regolare è da circa 4 mesi che sto curando la secchezza genitale prima con 2 sedute di laser vaginale poi con i vari prodotti sia in crema estrogyn poi promensil e Vea tt. Uso detergenti specifici tipo lubripiu ma ho ancora bruciore esterno e all'entrata vaginale in più dolore alle pareti esterne della vescica. Inoltre nei mesi precedenti a questa cura la dottoressa ha detto che soffrivo di candida recidiva curata per 5 mesi. A questo punto non so più cosa fare ci sono altre opzioni di cura? Grazie mille

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Consiglierei un tampone vaginale fatto bene, con ricerca anche di Trichomonas ed antibiogramma.Cura locale con clotrimazolo e Metronidazolo ( es.: Mexlon crema o Clomeval gel….

Domande correlate

Quando poter effettuare il test di gravidanza?

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Meglio effettuare il test almrno 15 giorni dopo il rapporto a rischio, ammesso che il rischio ci sia stato

Vedi tutta la risposta

Salve, il 23 agosto ho avuto un rapporto non protetto, io e il mio ragazzo non capiamo se lui sia ve...

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Problema inesistenteIn bagno bisogna andarci, la diarrea sono scariche frequenti di feci liquide

Vedi tutta la risposta

Flora mista

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Una terapia con un disinfettante e poi probioticiad es.:  Fluomizin cpr vaginale per una settimana e poi Dicoflor elle per via vaginale e orale Per via orale vanno bene anche Ramnoselle e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio