Sclerosi collo vescicale

Buongiorno, dopo tanti anni di disturbi urologici e aver girato tanti specialisti, a seguito di una uretrocistoscopia mi è stata diagnosticata una sclerosi del collo vescicale, mi è stata data come cura tamsulosin, purtroppo dopo 3 mesi ha perso effetto e mi sono ritornati gli stessi fastidi, difficoltà a svuotare la vescica, dolore perineale, dover andare spesso in bagno quindi mi reco alla visita di controllo e mi viene cambiata la cura mi viene dato urorec, dopo 10 giorni purtroppo non mi sta ancora facendo effetto, in passato sono stato in cura anche con mittoval, volevo sapere se mi poteva dare qualche consiglio lei dottore, in passato mi aveva consigliato prostadep plus e ne avevo trovato giovamento, anche in questo caso potrebbe essermi utile di nuovo

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, se effettivamente ha una sclerosi serrata del collo vescicale l’unica terapia risolutiva è chirurgica endoscopica. 

Domande correlate

Cecità causata tra Tadalafil (Cialis) e N.A.I.O.N.

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, si fidi del suo medico e non del web

Vedi tutta la risposta

Spermiogramma strano

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Esame assolutamente nei limiti

Vedi tutta la risposta

Infezione da klebsiella

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, le continue terapie antibiotiche in casi analoghi al suo non sempre giovano, per questo è necessaria la visita e valutare eventuali problemi di svuotamento o adeguamenti alimentari...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio