Rosacea

Salve... Soffro di rosacea da anni., E l'ho sempre curata con finacea... Qualche giorno fa sono stata da un dermatologo e mi ha fatto fare l'esame delle feci ed è risultato negativo all'helicobacter (se così si scrive) mi avrebbe prescritto minocin x 20 gg e fkagyl x altri 20. Ma sono molto ipersensibile ai farmaci.. soprattutto antibiotici... Non ci sono altre cure esterne oltre la finacea? Non mi va di prendere antibiotici... La ringrazio

La risposta

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentilissima la cura che è stata prescritta dal collega è indicata per la rosacea e l’assunzione sistemica di antibiotici le garantisce certamente un risultato migliore. Se non vuole assumere antibiotici sistemici può cercare di mantenere sotto controllo la patologia infiammatoria evitando il sole (una crema 50+ specifica per cute con rosacea dovrebbe essere utilizzata tutte le mattine e riapplicata ogni 2 ore  nel caso di esposizione solare protratta) e applicando a sera farmaci topici a base di metronidazolo oppure invermectina. Le consiglio di parlarne con il suo dermatologo per valutare insieme un alternativa valida per lei.Cordialità

Domande correlate

Come migliorare lo stato della mia cellulite

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentilissima  dalla descrizione della sua pelle noto una grande confusione e mi permetta innanzitutto di consigliarle di farsi seguire da un dermatologo che le ispiri fiducia perché...

Vedi tutta la risposta

Consulenza per pelle grassa e rimedi

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentilissima l’acne e la seborrea possono esser controllate con una adeguata skincare e una valutazione dermatologica che consenta di individuarne la causa. Alle regole base di una...

Vedi tutta la risposta

Trattamento plexer per cicatrici

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentilissimo le consiglio di contattare il collega con cui ha praticato il trattamentoCordialità

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio