Ritorno ansia forte

Salve da qualche mese assumo 125 mg di Amitriptillina con 40 mg di paroxetina per ansia estrema e attacchi di panico. Sempre per l’ansia mi era stata prescritta la perfenazina che ho gradualmente sospeso. Ho completamente smesso di assumerla da circa 3 settimane e dalla seconda settimana senza farmaco ho cominciato a stare molto male. Ansia e attacchi di panico. Volevo chiedere se è normale e devo solo essere paziente e aspettare che il mio corpo si abitui o se è il caso di riprendere il farmaco

La risposta

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice, avere un pò di pazienza per superare la fase di adattamento può essere una buona idea anche se le consiglio di parlarne con il suo psichiatra. L’effetto sospensione può durare alcune settimane ma poi dovrebbe passare. Le consiglierei di sentire il parere di uno psichiatra esperto di disturbi d’ansia. Cordiali saluti

Domande correlate

Mio figlio 28 ann

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro Lettore/Lettrice, è fondamentale che si rivolga al suo Centro Psicosociale di Zona oppure convincere suo figlio a farsi vedere da uno specialista psichiatra. Soluzioni per stare meglio...

Vedi tutta la risposta

Insonnia

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice il fai da te non è assolutamente consigliabile nella scelta della terapia più valida. Una consulenza con uno specialista potrebbere risolvere il problema. Cordiali...

Vedi tutta la risposta

Ansia ed insonnia

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice, penso che la cosa migliore da farsi sia chiedere il parere a uno specialista psichiatra, se possibile esperto in disturbi d’ansia. Ho un serio dubbio che...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio