Ritardo, sintomi e test negativo

Salve. Mi chiamo Valeria. Ho 37 anni e dal mese di novembre ho interrotto l'assunzione della pillola anticoncezionale per cercare assieme al mio compagno una gravidanza. Premetto di aver preso la pillola per parecchi anni come cura per l'ovaio micropolicistico e irregolarità del ciclo. Dopo l'ultimo falso ciclo, ovvero quello indotto dalla pillola, iniziato in data 11.11 le successive mestruazioni sono state da subito abbastamza regolari e precisamente: 12.12 15.01 15.02 Il ciclo di marzo è in ritardo attualmente di circa 4-5 giorni. Sono abbastanza sicura di aver ovulato intorno ai giorni 4-7 marzo (ho avuto i classici dolori di metà ciclo e abbondante muco filante). Attualmente e da circa 9 giorni ho fastidi e piccole fitte al basso ventre e dolori di schiena all'altezza dei reni. Mi è capitato di avere dei minuscoli capogiri e qualche problema di digestione ma nulla di grave. Inoltre ho il seno teso ma non dolente. Come dicevo niente ciclo, cosi ieri mattina ho effettuato il test di gravidanza clearblue con esito negativo. Vivo in germania e qui gli esami del sangue per il beta non sono cosi comuni, bisogna fare il test. Ad ogni modo..lo ritenterò domenica ma ho parecchi dubbi visto il primo risultato negativo. Sono certa di averlo eseguito correttamente e con le prime urine del mattino. Avevo gia almeno 3 gg di ritardo...come è possibile che non si sia visto nulla? O meglio..è possibile che non si sia visto nulla? Ho ancora speranze? Sono un po in ansia perchè questa gravidanza la vogliamo tanto ma io sono consapevole che il mio corpo non è più esattamente 'giovane' come quello di una 20enne. Eppure le mestruazioni non arrivano ancora..e i sintomi sembrano volermi fare sperare...

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Se l’ovulazione è stata nel periodo che lei ha menzionato il test dovrebbe risultare positivo dopo almeno 15 giorni se è incinta. Lo ripeta!

Domande correlate

Ecografia Pelvica

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

L’ovaio microcistico o multifollicolare sono la stessa cosa. È una situazione molto comune nelle adolescenti e si cura solo quando è associata ad acne e altri disordini come peli in eccesso...

Vedi tutta la risposta

Ginecologi

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Linda senza vederti è impossibile!Ci sono tre possibilità 1) fare un test di gravidanza2) fare una visita ginecologica3) fare entrambe le cose.

Vedi tutta la risposta

CONSULTO URGENTE

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno posso rispondere  così:Normast è un un’antinfiammatorio e va bene.Algonerv dovrebbe essere usato solo sulla cute e non le mucose perché contiene alcooli.per Naxed...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio