Ritardo e test negativo

Buongiorno, ho 32 anni e sono mamma di una bambina di quasi 9 mesi. Ho riavuto il ciclo dopo circa 3/4 mesi dal parto ed ero tornata ad avere un ciclo molto regolare ogni 30/31 giorni. Ora ho un ritardo di circa 10 giorni, ho già fatto alcuni test di gravidanza (l'ultimo 3 giorni fa) ma hanno dato riscontro negativo. Premetto che c'è stato un rapporto "a rischio" che facendo i calcoli coincide proprio con i giorni di ovulazione, ma può essere che il test non rilevi nulla dopo una settimana di ritardo? Può essere che invece io sia ancora in fase di "assestamento" dopo il parto? Ho continue perdite che vanno dal trasparente al bianco, ventre gonfio, mal di testa continuo e dolori forti alla schiena bassa. Grazie per una risposta. Cordialmente

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Fai il dosaggio delle betaHCG e poi affidati ad una o uno specialista ginecologo 

Domande correlate

Quando poter effettuare il test di gravidanza?

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Meglio effettuare il test almrno 15 giorni dopo il rapporto a rischio, ammesso che il rischio ci sia stato

Vedi tutta la risposta

Salve, il 23 agosto ho avuto un rapporto non protetto, io e il mio ragazzo non capiamo se lui sia ve...

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Problema inesistenteIn bagno bisogna andarci, la diarrea sono scariche frequenti di feci liquide

Vedi tutta la risposta

Flora mista

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Una terapia con un disinfettante e poi probioticiad es.:  Fluomizin cpr vaginale per una settimana e poi Dicoflor elle per via vaginale e orale Per via orale vanno bene anche Ramnoselle e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio