Ritardo ciclo.

Salve, sono una ragazza di 16 anni fidanzata da due anni e 7 mesi. Abbiamo sempre avuto rapporti a coito interrotto ma stavolta ho un dubbio nonostante il mio ragazzo sia sicuro. All’inizio del mese di luglio abbiamo avuto dei rapporti e in uno di questi pensavamo di aver “sbagliato” sono andata al consultorio ma non mi hanno dato la pillola del giorno dopo perché non ero in ovulazione. Giorno 06/07/20 mi arriva il ciclo durato due giorni abbondante e gli altri giorni assorbente pulito, avevo macchie solo quando mi asciugavo. Adesso passato un mese sono arrivata al 36 esimo giorno e 4 giorni di ritardo e ancora niente ciclo. Ho la sensazione come se ce lo avessi ma invece no, ho perdite bianche cremose, stanchezza..tutti mi dicono di aspettare ma non resisto. ho bisogno di un aiuto. Grazie mille.

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Ho già risposto

Domande correlate

Dubbio sull'assorbimento pillola dopo vomito

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

La pillola divrebbe essere stata assorbita inoltre hai avuto rapporti a basso rischio e mestruazioni normali quindi ti direi di non fare altri accertamenti 

Vedi tutta la risposta

Menopausa precoce

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Le ovaie e l’utero possono sembrare atrofiche per la pillola ma non si può escludere che l’embolizzazione possa aver avuto un effetto diminuendo l’afflusso di sangue...

Vedi tutta la risposta

Non mi viene il ciclo, perché?!

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Probabilmente è un “salto estivo” e le tue perdite fanno pensare che stia ovulando in ritardo ma per sicurezza rupeti anche il rest di gravidanza dopo 10 giorni 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio