Rifampcina x 1 anno

Buongiorno, purtroppo sto affrontando per la seconda volta un ciclo di cura con antibiotici x micobatteriosi intracellulare. Nell'ottobre del 2017 fino a novembre 2018 ho fatto 13 mesi di cura x micobatteriosi avium, senza risultato. A giugno del ª seguito ennesima fibrobronco hanno isolato il m.intracellulare. A novembre del 2020 ho iniziato la solita terapia: 1/2 compressa di azitromicina a colazione, 2 capsule di rifampcina a metà mattino a digiuno e 2 di etambutolo la sera. Il mio fegato mi ha sempre supportato benissimo , l' emocromo completo che faccio ogni 3 mesi è perfetto. Ma ho sempre una sensazione di gonfiore intestinale come se facessi pranzi pantagruelici invece io mangio pochissimo, per l'intestino prendo i probiotici Bifiselle ed Enterelle 2 capsule a dopo pranzo di Bifiselle e 2 capsule dopo cena di Enterelle, ma non basta perché le feci sono sempre dure.la mattina appena mi alzo prendo 1 cucchiaino di Magnesio cloruro in 1 bicchiere d'acqua. Cosa posso fare x il fegato che seppur mi supporta bene ogni tanto ho delle fitte a sinistra all'altezza proprio del fegato. Sono una signora di 57 anni, lavoro e fisicamente mi sento benissimo.il mio tipo in omeopatia è SILICEA. Faccio presente che all'età di 40 anni sono stata curata x TBC bacillifera. Sono un tipo che ne ha passate parecchie ma non mollo, devo sconfiggere questa micobatteriosi così come ho superato già la TBC. Vi ringrazio per la vostra risposta. Sig.ra Tina De SANTIS

La risposta

avatar Medicine naturali e Omeopatia - Luigi Torchio Dott. Luigi Torchio

Per il fegato può assumere cardo mariano, tarassaco, carciofo, boldo, fillanto e schisandra. Per il sistema immunitario le consiglio echinacea, astragalo, lattoferrina, quercetina e shitake, i fermenti che assume sono ottimi. guardi anche questo videohttps://www.youtube.com/watch?v=yxSE2lcCPD4&t=23ssaluti cari

Domande correlate

Il catarro

avatar Medicine naturali e Omeopatia - Luigi Torchio Dott. Luigi Torchio

Il catarro mattutino è spesso correlato ad un reflusso gastro esofageo notturno, poi c’è anche la tosse da sforzo ma non dovrebbe accentuarsi solo con una semplice camminata, le consiglio...

Vedi tutta la risposta

Effetti collaterali in assunzione di cannabis terapeutica

avatar Medicine naturali e Omeopatia - Luigi Torchio Dott. Luigi Torchio

Tutto è possibile ma in genere la cannabis viene utilizzata per curare molti disturbi intestinali come la sindrome del colon irritabile, il morbo di Chron ed altri ancora. Chieda consiglio al suo...

Vedi tutta la risposta

Medicina non convenzionale , a proposito del progesterone naturale

avatar Medicine naturali e Omeopatia - Luigi Torchio Dott. Luigi Torchio

già risposto

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio