Riduzione tavor

Gentile dottore, a seguito di una riduzione della mia terapia ( disturbo ansioso- depressivo) da parte del mio psichiatra ho avuto una ricaduta, mi sono poi ripresa riprendendo la. Terapia come prima aggiungendo due tavor e 1/4 di trilafon. Ovvero mattina sereupin 20, tavor 1 mg, 0,25 xanax, pómeriggio efexor 37.5, tavor 1 mg, lamictal 25, sera due tavor 1 mg, 5 gocce laroxyl, 1/2trilafon 2 mg. Soltanto che dopo tre settimane sentendomi stanca e assonnata abbiamo. Ridotto le. Tavor. Da quattro mg a due mg è sono. Ricaduta a stare a stare male. Possibile che la. Diminuzione di tavor abbia potuto causare tutto ciò? Adesso su consiglio dello psichiatra ho ripreso le 4 tavor e mi è stato aumentato il trilafon da 1/2 a 1 c i tersa da 2 mg. Secondo voi così riuscirò a riprendermi? In quanto tempo? Grazie

La risposta

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Cara Lettrice, la sua condizione sembra essere complessa, le consiglio di parlarne con il suo psichiatra e se non trovasse una soluzione le consiglio di chiedere un secondo consulto. Cordiali saluti

Domande correlate

Soggetto psichiatrico

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice, in questi casi è fondamentale l’intervento dei medici che stanno seguendo la persona anziana in questione che potrebbero valutare anche l’idea di una...

Vedi tutta la risposta

Citalopram mattino e pranzo n.2

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore, generalmente il citalopram non influisce sulla pressione arteriosa. Cordiali saluti

Vedi tutta la risposta

Stress da troppe malattie

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice, è normalissimo sentirsi giù visto la storia di malattie mediche che ha raccontato. Dato che ha motivi validi per essere un pò in difficoltà, non è semplice essere...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio