Rapporti protetti ma ritardo ciclo

Salve, ho un ritardo del ciclo di 12 giorni. Ho sempre avuto rapporti protetti, con uso del preservativo, messo dall’inizio del rapporto e che è stato sempre controllato e risultato integro alla fine del rapporto. Il mio ciclo non è molto regolare, di solito tarda di 2-3 giorni e qualche volta mi è capitato un ritardo di 6-7 giorni. Ora questi 12 giorni mi spaventano, sono in ansia e ho paura di una gravidanza indesiderata anche se so di aver avuto rapporti protetti. Cosa posso fare? Rischio qualcosa? Grazie

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Ovviamente quanto hai rischiato io non posso saperlo ma è probabile che sia solo un ritardo maggiore del solito visti i tempi di alto stress per tutti…Per sicurezza però un test di gravidanza non guasta…

Domande correlate

Ecografia Pelvica

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

L’ovaio microcistico o multifollicolare sono la stessa cosa. È una situazione molto comune nelle adolescenti e si cura solo quando è associata ad acne e altri disordini come peli in eccesso...

Vedi tutta la risposta

Ginecologi

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Linda senza vederti è impossibile!Ci sono tre possibilità 1) fare un test di gravidanza2) fare una visita ginecologica3) fare entrambe le cose.

Vedi tutta la risposta

CONSULTO URGENTE

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno posso rispondere  così:Normast è un un’antinfiammatorio e va bene.Algonerv dovrebbe essere usato solo sulla cute e non le mucose perché contiene alcooli.per Naxed...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio