Quadro non chiaro

Gent.mo Dottoressa, provo a scriverle, non ne vengo a capo.. dopo 2 giorni da un rapporto non protetto (orale e vaginale), ho osservato le tonsille (ipotrofiche e ormai perse della loro morfologia) completamente bianche. Come fosse una forte tonsillite. Non erano placche sparse ma un'unica grande placca avvolgente ogni tonsilla. Nessun dolore, rossore, febbre, nulla, solo il fastidio alla deglutizione. Il medico di base mi ha dato colluttorio e 8gg di Augmentin. É andata meglio ma non bene, non ero guarita. Contemporaneamente, ho riscontrato prurito vaginale e piccolissimi puntini bianchi guardando con lo specchio appena dentro le piccole labbra, nella zona visibile. Perdite acquose o lattiginose liquide, non maleodoranti e non simil ricotta. Finita la terapia per la gola, mi reco dal ginecologo che però non osserva nulla al microscopio (difatti andava meglio spontaneamente a livello vaginale). Questa particolare condizione è durata 20giorni. Ho fatto due tamponi faringei, per Streptococco beta emolitico, germi comuni, miceti.tutto negativo. Non mi spiego questa tonsillite ma soprattutto che non sia del tutto passata ancora oggi! Ad 1mese dall'episodio, oggi presento petecchie rosse, puntini di sangue, solo sulle tonsille, prima ricoperte di pus/essudato. (Palato pulito) A livello vaginale, dopo 20gg, il problema si è ripresentato con i piccoli puntini bianchi e il ginecologo, senza visitarmi nuovamente, mi ha dato per telefono Meclon e lavande, sospettando una Candida. Alla luce di tutto, può avanzare un'idea? Comprendo che il fattore scatenante sia stato il rapporto non protetto e una conseguente infezione. Ma non ne vengo a capo.. grazie anticipatamente

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Se òa tonsillite è stat inizialmente virale e poi batterica, l’antibiotico ha tolto la componente batterica e ha però squilibrato la flora vaginale.Consiglierei di seguire il consiglio del ginecologo e in più di assumere qualcosa che aiuti la guarigione delle tonsille: Lattoferrina, alfalattoalbimina, probiotici…

Domande correlate

Paura muffa in casa

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

No, stai tranquilla,….non mangiarla!

Vedi tutta la risposta

Pillola effiprev e ritardo

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Può capitare, … non mi sembra ci siano problemi 

Vedi tutta la risposta

Dolore alle ovaie

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non si può dire quale sia il problema dato che hai dei dintomi così generalizzati  ma ti suggerirei esame urine e urinocoltura 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio