Prurito vulvare e preanale

Buongiorno ho 60 appena compiuti da 7 mesi soffro di questo disturbo strano che il mio medico non si sa spiegare.Un prurito vulvare e preanale a tratti che va e viene e si alterna davanti e dietro e anche delle punture come di spilli e all' esterno ano come se mi girasse qualcosa circoscritto in un punto preciso .Quando mi lavo e sfregò nelle zone intime e dietro il prurito diventa insopportabile quasi maniacale .Nella zona non ho nessuna lesione o irritazione se mi tocco sembra come se fosse irritata ma non c'è nulla .Ho fatto diverse visite da diversi specialisti prima 2 proctologhi diversi e non mi hanno riscontrato nulla tutto a posto solo piccole emoroidi uno mi ha prescritto proctosedil che mi faceva passare per qualche ora il disturbo ma ora ho smesso di darmelo visto che è sempre cortisone ; poi ho fatto visita ginecologica tutto a posto non soffro di secchezza e mi ha dato una schiuma Vidermina Rectal nella visita tutto a posto nessuna lesione nessuna irritazione nessuna perdita ....poi visita dermatologica mi ha fatto dare esame feci lo sfregamento del tampone il cotone fioc : esami tutti a posto niente candida vermi e altre cose tutto a posto mi ha dato una crema Beta Ceramol che conta per qualche ora e la schiuma Proktis per lavarmi visto che non uso nessun sapone .Non capisco perché questo prurito da così tanto tempo? Se cammino e lavoro di lena mi sento un pochino meglio e anche stare seduta lo sento meno ma se mi fermo in piedi oppure alla notte a letto ..un disastro insopportabile.!!!!in luglio mi è venuto per la prima volta il fuoco di San Antonio alla schiena in alto e qui ho preso un antivirale che di conseguenza mi ha provocato un infezione vescicale e prendendo un antibiotico per una settimana non ho sentito più nulla e la mia vita è ritornata tranquilla....ma passata la settimana tutto è ritornato .Cosa può essere? Non so fuoco di San Antonio interno che non si vede ? Ma dopo 7 mesi? Non riesco più ad avere una vita sessuale con mio marito visto il fastidioso prurito ma non provo nessun dolore nel rapporto .Soffro di fibromialgia può derivare da quella?Ci sono altri esami specifici per indagare più a fondo? Può essere un allergia? Rispondetemi per favore ,io non ce la faccio più...ho paura di andare anche i depressione visto lo stress che mi provoca ..non dormo più la notte aiutatemi vi prego!Grazie

La risposta

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice comprendo la sua frustrazione : il prurito anale e genitale possono diventare un tormento continuo, in particolare notturno, quando tendono ad esacerbarsi diventando spesso insopportabili Le cause sono molteplici e possono in parte sovrapporsi. Può essere un sintomo isolato o associarsi a prurito in altre sedi e ad altre patologie dalle allergie alle infestazioni da parassiti intestinali : nelle donne adulte una causa molto frequente di prurito anale è il lichen sclerosus. Questa malattia, a probabile genesi autoimmune, interessa spesso i genitali esterni femminili ma può avere anche una localizzazione nella zona perianale, che va quindi sempre accuratamente valutata. Le consiglio di effettuare un nuovo controllo dermatologico per escludere questa possibilità diagnostica ed  eventuali cause allergiche ( DAC dermatiti da contatto ) Cordialità 

Domande correlate

Danno permanente da dermatofagia o altro?

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore nella sua mail non è chiaro se sulla zona periungueale sia mai stato eseguito un esame colturale per escludere la presenza di una sovrainfezione micotica o batterica...

Vedi tutta la risposta

Carcinomi cellulari della pelle

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice diversi studi hanno mostrato che la Nicotinamide ( anche nota come vitamina B3 o vitamina PP ) ha ridotto del 23% il tasso di nuovi tumori della pelle non-melanoma ( Carcinomi )...

Vedi tutta la risposta

Rigonfiamento pelle

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice potrebbe trattarsi di un orticaria condizione molto frequente nell’infanzia che generalmente  si risolve nel giro di qualche ora ed...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio