Prurito anale e perianale

Buongiorno, da alcuni mesi ho prurito anale e perianale. La cute non è arrossata e non presenta lesioni di nessun tipo. Dopo vari esami con esito negativo, ho effettuato dei tamponi cutanei zona vulvare, anale e perianale. Tutti i tamponi sono positivi allo Staphylococcus haemolyticus. Quest'ultimo può essere la causa del mio prurito? Deve essere trattato con antibiotico? Ringrazio anticipatamente per la disponibilità. Cordiali saluti

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Se hai prurito vuole dire che c’è troppa concentrazione di batteri, sebbene lo Staphilococco in piccola quantità sia un normale abitante della nostra cute.Meglio usare un antibiotico, o se vuoi una cura più naturale puoi provare Kolorex crema

Domande correlate

Dubbio feci molli e pillola

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

No non c’è  problema 

Vedi tutta la risposta

Ho fatto petting in zcqua, rischio una gravidanza?

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

No non rischi una gravidanza per il petting

Vedi tutta la risposta

Streptococcus agalactiae gruppo b

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Se l’antibiogramma rileva sensibilità a questo antibiotico va bene

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio