Protuberanza pelle dito mano con puntini neri

Salve, vi scrivo per chiedere un consiglio. Da circa un mese ho una protuberanza sopra il dito mignolo della mano, che al tatto mi fa male. Come fosse una pallina rossa dura con un cerchietto bianco (pelle morta?) all'estremità superficiale. Su consiglio telefonico del medico di base sto applicando acqua tiepida salata ma la situazione resta uguale. Da un paio di giorni nella zona bianca superficiale sono venuti fuori 4 piccoli puntini neri simmetrici e sotto piccoli capillari rossi che li raggiungono. Mi è venuto il dubbio che non sia una ciste o brufolo come credevo ma possa essere una verruca (quando l'ho avuta al piede anni fa aveva il puntino nero centrale) e posso attaccarla ai miei figli piccoli. Cosa posso fare? Grazie mille Carlo PS: Ho caricato qui due foto della zona interessata: https://ibb.co/JpCn821 https://ibb.co/bdbrDYv

La risposta

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore in questo forum non è previsto invio di immagini ma è un servizio esclusivamente di consultazione che non sostituisce una visita dermatologica. Solo un immagine non può permettere ad un dermatologo di fare una diagnosi di certezza. Sottolineato questo le dico che dalla sua decurione potrebbe trattarsi di una verruca volgare e di effettuare maniluvi caldi con acqua e bicarbonato quindi applicare ( nell’attesa di una visita dermatologica per confermare la diagnosi ed effettuare trattamento crioterapico o laser per la rimozione ) soluzioni a base di acido salicilico per verruche che può acquistare in farmacia o parafarmacia Eviti di utilizzare le stesse asciugamani dei suoi figli e di aver contatto diretto per ridurre la possibilità di contagioCordialità 

Domande correlate

Cisti pilonidale: che fare?

avatar Chirurgia plastica - Angela Mancini Dott.ssa Angela Mancini

Buonasera, non è il caso di preoccuparsi. Consulti un Chirurgo generale. La guiderà nella scelta giusta. Ha eseguito una ecografia? Saluti cordiali dott AMancini 

Vedi tutta la risposta

Ho 37 anni e non riesco a liberarmi dell’acne

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice il suo potrebbe essere un caso di acne ” persistente ” ( se ha cominciato a soffrirne da adolescente ) o ” tardiva ( se insorta dopo i 20 anni ) . In entrambi i...

Vedi tutta la risposta

Il medico riconosce subito i melanomi durante la mappatura?

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice anche se la clinica e l’ esame dermoscopico danno oggi la possibilità al dermatologo di sospettare e diagnosticare un melanoma in fase pre-operatoia è...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio