Prostatite acuta o stenosi

Salve chiedo clemenza...volevo sapere delle cose allora io ho avuto problemi minzione e un urologo mi prescrisse omnic e Tachipirina xké disse avevo in calcolo in vescica e prostata infiammata dopo due giorni riesco ad urinare perfettamente poi a gennaio di nuovo qst sintomi e dolori che nn urinavo bene andavo spesso e urinavo poco dolori scroto e perineale vado da un urologo e mi dà naprosyn e xatral e si sblocca tutto di nuovo anche se con nn molta soddisfazione rivado da un urologo dove mi fa la flussometria ed esce post minzione 40cc diagnosi vescica iperpleta ma dice di nn spaventarmi xké avevo 628cc di urina e ne ho svuotata 588cc dice che è una prostatite acuta e mi ha dato xatral x sempre yovis per due mesi Levoxacin per due settimane e oudris supposta per dieci giorni premetto che sto vedendo dei cambiamenti fisici e urinale però ho paura di una cosa l'altro urolgo leggendo la flussometria ha detto che è stenosi ma il mio urologo dice che ho tt i sintomi di una prostatite acuta ho sempre mangiato uno schifo frittura pepe peperoncino esagerato ho trent'anni cosa devo fare continuo qst cura che mi sta dando buone speranze ho faccio la uretrocistoscopia il mio urolgo dice che nn devo ascoltare a laltro urologo xké sono arrivato cn una vescica stracolma per qst ho avuto un residuo di 40 mentre l'altro urologo che dice che è stenosi dice che quaranta di residuo e patologica aiutatemi volevo in vostro parere adesso urino bene ho eliminato del tt i cibi dannosi bevo due lt di acqua al giorno urino bene e mi sento leggerissimo e in forma posso allontanare qst pensiero della stenosi ho tra due mesi avrò di nuovo qst problema e devo fare uretrocistoscopia il mio problema è venuto a settembre solitamente qst problema lo riscontravo dopo la eiaculazione che nn urinavo bn cm avessi qualcosa davanti poi presi omnic e Tachipirina e scomparse poi e ricomparso a gennaio ma solitamente mi capitava sempre dopo un rapporto nn riuscivo ad urinare bene tt gli esami negativi ecografie negative solo la prostata ci sn calcificazione da esiti folgistici però misura perfetta e possibile che sia solo una prostatite acuta e nn una stenosi grazie mille!!!!!

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, la sua storia mi fa propendere più per la prostatite, tuttavia se dovesse ripresentarsi bene eseguire una cistoscopia per escludere altro

Domande correlate

Oligospermia severa e ricerca secondo figlio

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, sebbene non abbiate fretta dopo due anni e uno spermiogramma con questo risultato comunque consiglio una visita urologica per valutare la situazione

Vedi tutta la risposta

Prostata

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, un integratore male non fa ma serve un Inquadramento mediante visita urologica

Vedi tutta la risposta

Sterilida in ragazzo di 25 anni

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, quello che riferisce non è necessariamente un problema. Tuttavia in un quadro complesso come quello di suo figlio è necessaria una visita urologica con inquadramento accurato....

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio