Prostata o vescica?

Salve dottore Ho 46 anni e a volte soffro di prostatite Ho fatto la mi visita di controllo annuale dall urologo e mi sentivo anche infiammato alle parti bassi e avevo anche appena fatto gli esami del sangue e urina che lui ha visionato I valori alti sono S colesterolo totale 241 A colesterolo LDL 150 Glucosio quasi a limite 105 Omnicisteina 36 Per le urine i valori alti sono U peso specifico 1, 038 U- Cristalli 123 L urologo dopo aver visionato tutto mi ha fatto la visita classifica urologica e ha visto anche con la macchina tipo ecografia se la viscica era vuota del tutto visto che avevo urinato da poco ed era vuota L'urologo ha scritto congestione prostatica e mi ha detto che era infiammata Mi ha prescritto Topster supposte per 10 giorni e poi prostym un mese si è uno no fino a sei mesi che ritorno a controllarmi con esame delle urine esama del PSA ed ecografia app urinario devo tornare con questi esami e poi di bere tanto per i cristalli nelle urine quindi sospetto di calcoli Sto cercando di contattare il mio urologo ma il cell e sempre spento Ho fatto i 10 giorni di terapia bevendo tanto e facendo tanta pipì Ma spesso mi fa male o mi brucia all'altezza del pube di solito dopo la terapia mi passa tutto e ultimamente mi brucia anche un po' il pene ma no quando urino Quello che volevo chiedere non può essere la viscica anche? Tutta questa pipì e devo sempre correre in bagno lo so che sto bevendo tanto ma ogni 10 minuti devo correre in bagno e subito Il dottore l'avrebbe capito se avevo un problema anche alla vescica? Siccome non riesco a contattarlo lei da Urologo avreste capito se avevo un problema alla vescica? Nel senso che si la prostata che è infiammata e giusto ma non potrebbe essere anche la vescica insieme? Non so se si è capito quello che voglio dire Perché non è la prima volta che soffro di prostatite ma con le supposte che mi dà sempre mi passava...sono un po' preoccupato e il mio urologo non riesco a contattarlo Se gentilmente mi dice come mai non è passato e se è la vescica e non la prostata? Grazie

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, si è spiegato molto bene ma non è possibile fare diagnosi via mail. Se non riesci a contattare l’urologo faccio una visita dal medico curante

Domande correlate

Consiglio su esame uricultura

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, quei valori non sono preoccupanti, tuttavia consiglio di acidificare le urine per ridurre la proliferazione batterica. Potrebbe utilizzare per esempio acidif mono una volta al giorno per...

Vedi tutta la risposta

Carcinoma vescica

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, si deve affidare agli urologi che la stanno seguendo. Meglio l’asportazione prima di procedere a un eventuale nuovo ciclo di instillazioni

Vedi tutta la risposta

Varicocele

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, Vista l’entità del varicocele eseguirei una visita urologica perché sarebbe sensato trattarlo

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio