Prostata ingrossata e stimolo a defecare

Salve. Papà, 85 anni, normopeso, con catetere vescicale permanente, da un po’ di tempo ha notevoli fastidi al retto con continuo stimolo di evacuazione ma senza esito. La mattina evacua normalmente ma poi durante il giorno ha questi continui stimoli che lo portano al bagno molte volte. Lo specialista ha trovato colon libero ma prostata di grosse dimensioni. Già ecografia ed Urologo anni fa evidenziavano ciò. Premetto che non può essere operato. Lui prende Omnic ed Avodart. Ha Psa di circa 2,5. La Mia domanda è: Può la prostata ingrossata “premere” e coinvolgere l’apparato rettale e la funzione di defecazione? Ringrazio in anticipo. Spero possiate aiutarci.

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, la cateterizzazione porta a una componente infiammatoria dello scavo pelvico che può interessare anche l’intestino. Consiglio una valutazione proctologica Per ridurre la componente infiammatoria

Domande correlate

Dolore intenso cistite

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, nell’attesa di eseguire la visita provi a creare un ambiente vescicale sfavorevole alla proliferazione batterica assumendo un integratore come Kistinox forte o acidif plus Per 14 giorni...

Vedi tutta la risposta

Silodosina ed effetti collaterali

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, solitamente è un farmaco molto ben tollerato, tuttavia può presentare effetti avversi di questo tipo. Provi a riassumerlo per qualche giorno e nel caso lo sospenda definitivamente...

Vedi tutta la risposta

Livido

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Per qualche ora dopo l’assunzione potrebbero

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio