Problemi seri al pene

Buongiorno dottore, mi chiamo antonio e ho 47 anni. Diabete tipo 1 e da 2 anni cirrosi epatica metabolica. Da anni ho seri disturbi come impotenza e pur ricorrendo a volte a farmaci, non riesco ad avere un erezione efficace e prolungata e la cosa mi deprime molto. Da un anno a questa parte ho notato alla base del pene una specie di placca ispessita, e un improvviso piegamento verso sinistra. Leggendo su Internet sembra che si sia rotto, crollato. Chiedo scusa per la mia ignoranza. Sono nel panico e in piena depressione. Mi vergogno e non ho il coraggio di andare dal medico. Cosa è successo? Cosa posso fare? Grazie mille

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, sebbene l’argomento sia imbarazzante è necessario eseguire una visita urologica. Le difficoltà nell’erezione possono essere legata alla sua situazione metabolica, mentre la placca da come la descrivi potrebbe essere di induratio penis plastica, Patologia benigna ma da valutare e trattare quanto prima per evitare che peggiori

Domande correlate

Terapia per IPB

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, l’efficacia di Avodart dopo tutti questi anni di assunzione si riduce. E necessario eseguire una visita urologica per valutare la terapia a distanza di tempo

Vedi tutta la risposta

Richiesta di un parere sui risultati di uno spermiogramma

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Certo

Vedi tutta la risposta

Richiesta di un parere sui risultati di uno spermiogramma

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, da quello che vedo i risultati non sono preoccupanti dal punto di vista della fertilità. In base al motivo per il quale è stato eseguito l’esame giusto dare seguito con una visita per...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio