Problemi intestinali e ginecologici

Buongiorno, parto subito con il botto esponendovi che ormai sono circa 5 anni che soffro di problemi intestinali senza trovare una soluzione. Sintomi: - periodi di diarrea alternati a periodi di stipsi (non vado più in bagno regolarmente da 4 anni), - quando vado in bagno ho sempre la sensazione di essermi svuotata quando invece poi non è così e quindi devo tornarci anche 3/4 volte di fila nello stesso giorno - Tutte le sere ho la pancia talmente tanto gonfia che sembro incinta del 6 mese - Sono spesso stanca - tenesmo rettale - dolore addominale persistente, ma più accentuato con mestruazioni e ovulazione - dolore durante ai rapporti e spesso stimolo di andare in bagno subito dopo - ciclo super doloroso e abbondante (spesso le perdite iniziano già da una settimana prima) - sanguinamenti tra una mestruazione e l’altra - nausee nel corso della giornata o durante i pasti e fortissime durante la defecazione Dagli esami del sangue risulta solo una lieve anemia e da quelli delle feci ho un’infiammazione intestinale cronica, con la calprotectina che oscilla tra 160 (quando sto “bene”) e 800. Stavo quasi iniziando a pensare che fosse tutto colpa della mia testa, perché nessuna cura data dai medici dava risultati, nessun cibo in particolare mi provocava malessere, nessuna allergia, nessun tipo di fattore sembra essere il “colpevole”…poi ho iniziato ad annotarmi ogni minimo particolare e ho notato che questo mio malessere intestinale è parecchio collegato al mio ciclo mestruale. La mia ginecologa mi ha fatto interrompere la pillola, ma ancora nessun cambiamento. Non sono una che si fa le diagnosi da sola, ma ovviamente sono andata a cliccare i miei sintomi online e in tutti casi ho sempre ritrovato “endometriosi intestinale”. Grazie in anticipo per il vostro tempo!

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Sì, l’endometriosi deve essere considerata ma si può fare diagnosi solo se si vede qualcosa con un’ecografia pelvica transvaginale molto accurata. Devi però fare anche un pap test e magari una colonscopia

Domande correlate

Dubbio feci molli e pillola

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

No non c’è  problema 

Vedi tutta la risposta

Ho fatto petting in zcqua, rischio una gravidanza?

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

No non rischi una gravidanza per il petting

Vedi tutta la risposta

Streptococcus agalactiae gruppo b

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Se l’antibiogramma rileva sensibilità a questo antibiotico va bene

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio