Problema venereo

GEnt.mo dott. Galli, grazie per la risposta che mi ha inviato, (di seguito riportata) ho seguito il suo consiglio ed ho utilizzato Canesten come da sue indicazioni. Durante l'utilizzo della crema, non ho avuto alcun fastidio, ma sento che il problema non è risolto. Continuo ad avere saltuariamente leggerissimi fastidi. La ringrazio in anticipo per i consigli che mi vorrà fornire ulteriormente. Se ritiene opportuno potrei inviarle delle foto. Grazie e buon lavoro Gentile, dopo essersi accertato che non ci siano malattie sessualmente trasmissibili mediante una visita eventualmente in un centro specializzato, ciò che riferisce potrebbe essere legato a una componente infiammatoria prostatica e peniena. Provi a usare canesten Crema due volte al giorno per una settimana, oltre ai eliminare piccante fritti salumi alcolici birra cioccolato e caffè. Utile anche un integratore per la prostata come Prostadep Idiprost o Prost a Mev

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, questo portale e serve a dirimere i dubbi degli utenti, non è sicuro e neppure corretto  utilizzarlo per consulenze. Esegua una visita urologica, Affinché possa essere visitato opportunamente

Domande correlate

Incontinenza urinaria – vescica iperattiva

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, purtroppo nelle sue zone non conosco riferimenti, io lavoro a Bergamo e per casi analoghi al suo con difficoltà di controllo terapeutico facciamo riferimento all’ospedale Niguarda

Vedi tutta la risposta

Valori psa

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, il PSA può essere un campanello d’allarme ma non sempre è legato al tumore della prostata. Il suo valore e sicuramente alto e merita un approfondimento mediante visita urologica ove si...

Vedi tutta la risposta

Ossalati di calcio

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, se oltre gli ossalati microscopici nelle urine si formano calcoli renali e necessario periodicamente eseguire un’ecografia e successiva valutazione urologica. Come detto nel messaggio...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio