Problema vaginale

Salve. Premetto che farò una visita a breve. Purtroppo al momento non ho potuto. Ho un probelema che mi sta tormentando, ed io non sono una persona che si preoccupa facilmente. mi chiamo Anna. Circa tre settimane fa, ho avuto un infezione vaginale. I sintomi sono stati prurito, perdite attaccate alle labbra vaginali a modo ricotta (grandi labbra). Aspettavo il ciclo percui non ho dato molto peso alla cosa.Non ho resistito al prurito e mi son grattata. Detto Cio, ho utilizzato gynocanesten crema credendo si trattasse di una semplice infezione che in noi donne non è mai rara. Passati in poco tempo prurito e perdite mi è rimasto un problema piuttosto strano. Il piccolo labbro sinistro risulta come gonfio o sceso non so spiegare bene. Li ho sempre avuti entrambi uguali,mentre adesso oltre ad essere gonfio il sinistro è anche più scuro. Quasi violetto. Metto ancora gynocanesten ma non vedo risultati. Da qualche giorno adesso noto anche perdite bianco-gialline uscire dala vagina. Guardandomi in uno specchietto e facendo pressione come per defecare le noto proprio uscire dalla vagina. Non hanno un odore sgradevole. Sono stata dal medico di base prima di avere le perdite ( perciò solo avendo il gonfiore del piccolo labbro) e mi disse che poteva trattarsi di un edema vaginale. Al tocco non ha sentito gonfiori di ghiandole del bartolini. Ne altro tipo. Adesso. Sono molto preoccupata non tanto per le perdite quanto per il labbro piccolo sinistro che a mio avviso non è normale sia scuro, ne tanto meno sceso o gonfio chessia non lo capisco. Premetto non ho dolori al tatto ne con u pantaloni ne sensa. Non ho rapporti con il mio compagno da un mese .Ho letto di tumori alla vulva e altre cose spaventose. Aspetto una riposta per favore. Vorrei capire se potrebbe trattarsi di qualche fungo. O micosi. O infezione Nel mentre attendo la visita ginecologica.

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non penso sia assolutamente niente, probabilmente piuttosto è successo che, osservandoti bene, hai notato una asimmetria di dimensioni e di colorazione che è  molto frequente.Spero che alla visita ti confermeranno questa mia sensazione.

Domande correlate

Riprovare dopo geu

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Mah, le suggerirei 2-3 mesi ma senta il parere del chirurgo

Vedi tutta la risposta

Iperplasia ghiandolare dell’endometrIo

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

L’iperplasia ghiandolare corrisponde allo stadio precedente a quello in cui è ora. Ora c’è carenza di estrogeni e questo è la causa della secchezza. Ne parli con lo specialista...

Vedi tutta la risposta

Rapporti in menopausa

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Mi scusi ma non so a quale risposta si riferisce

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio