Problema urologico

Buongiorno, da un mesetto avverto doloretti e fastidi persistenti all'interno del pene (anche un poco di bruciore a riposo ma non durante la minzione). Ho già fatto urinocoltura ed esame completo delle urine risultati entrambi NEGATIVI . Il mio medico, su mio sollecito, mi ha prescritto - prima di avere l'esito delle urine - anche un tampone uretrale ma a questo punto mi domando se sia ancora necessario. Disdico l'appuntamento? Resta inteso che a breve mi sottoporro' a visita urologica. Grazie mille per la Vostra disponibilità. Cordialmente, daniele marini - brescia

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, spesso queste sintomatologie sono da congestione prostatica. Assuma un integratore come prostanox o prostadep plus una volta al giorno. Eviti piccante, fritti, salumi, alcolici, cioccolato e caffè. Attende la visita urologica, io aspetterei a fare il tampone

Domande correlate

Disfunzione sessuale

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, vista la giovane età potrebbe essere correlato alla componente infiammatoria prostatica come allo stato di ansia. Tuttavia è necessaria una visita andrologica per approfondire e...

Vedi tutta la risposta

Eiaculazione precoce

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, esegue una visita andrologica perché ci sono diversi approcci comportamentali o farmacologici in base al tipo di disturbo

Vedi tutta la risposta

Dolore intenso cistite

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, nell’attesa di eseguire la visita provi a creare un ambiente vescicale sfavorevole alla proliferazione batterica assumendo un integratore come Kistinox forte o acidif plus Per 14 giorni...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio