Problema occhi

Buongiorno dottore, questa mattina al lavoro dei miei colleghi mi hanno fatto notare che la mia palpebra superiore di tutti e due gli occhi è di un colore sul viola/nero, tornato a casa ho verificato meglio ed effettivamente nella parte estrema delle palpebre superiori ho una colorazione violacea e un pó sul nero, sono preoccupato perché questa colorazione mi è spuntata dal nulla, anche perché non ho avuto traumi all'occhio, comunque anche parte delle palpebre inferiori sono sul viola e da sempre ho delle occhiaia visibili che non vanno via, comunque dottore, cosa potrebbe essere questa colorazione viola/nera delle palepebre superiori? Dimenticavo di dirle che non ho dolore agli occhi o altri problemi, mi è spuntata questa colorazione dal nulla, grazie e la saluto

La risposta

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Buonasera. Impossibile diagnosticare una patologia senza visita e solo sulla base di informazioni vaghe. Le così dette occhiaie sono normalmente un segno di stanchezza, a volte costituzionali, dovute alla congestione venosa resa visibile dalla trasparenza della pelle delle palpebre. Il colore viola che è insorto sulle palpebre superiori potrebbe rientrare in questa casistica o essere espressione di un piccolo ematoma ad insorgenza spontanea o per microtraumatismo o ancora conseguente all’assunzione di farmaci antidolorifici.

Domande correlate

Orzaiolo o Emangioma Cavernoso?

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Mi spiace ma non capisco esattamente cosa mi chiede. Non avendola visitata non sono in grado di dire da cosa è  affetta.  In linea di massima sarei propenso a credere che la diagnosi...

Vedi tutta la risposta

Cheratocono e bambini

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

In effetti il cheratocono è una malattia ereditaria pertanto potrebbe essere trasmessa ai figli. Al momento i suoi figli sono troppo piccoli per avere problemi. Farei le solite visite consigliate...

Vedi tutta la risposta

Come si diagnostica l’uveite?

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Esistono dei protocolli che prevedono l’esecuzione di numerosi esami per stabilire la causa. La diagnosi la fa l’oculista con una visita. 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio