Problema di Disidrosi

La mia ragazza soffre da 1 anno con problemi alle mani, piccole bolle che seccano e poi pelle che si spacca con prurito e inizialmente rossore.. Ha usato creme a base di cortisone ma niente, ora da 2 mesi usa pillole con vitamina per la pelle e creme per mantenere umida la pelle... una soluzione per questo problema che sia definitiva c’è? Ha fatto anche ste allergici al cibo animali e piante ma niente... cosa mi consigliate per questo problema? Ha da 1 anno e non riusciamo a venirne a capo.. grazie spero in una risposta concreta perché, abbiamo girato 10 dermatologi ma nessuno è stato d aiuto.. grazie mille

La risposta

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

L’eczema disidrosico è una forma comune di eczema che provoca lo sviluppo di piccole bolle sottopelle sulle dita delle mani e dei piedi, sui palmi delle mani e sulle piante dei piedi, questo tipo di eczema è anche chiamato eczema vescicolare o disidrosi. Questa forma di eczema recidiva frequentemente e non esiste attualmente una cura specifica per l’eczema disidrosico. Cii sono, tuttavia,  molti trattamenti che possono aiutare a gestire questa condizione: applicazione di creme da banco a base di corticosteroidi per ridurre l’infiammazione e l’irritazione della pelle, assunzione di antistaminici per ridurre il prurito, applicazione di creme da banco contro il prurito a base di promaxina e, nel caso sia associata a iperidrosi ( aumentata sudorazione delle mani) iniezioni di botox (tossina botulinica). Nonostante non esista un modo sicuro per prevenire la manifestazione di eczemi, una buona routine di cura della pelle può aiutare a prevenire future riacutizzazioni : le consiglio di applicare costantemente una crema idratante subito dopo la doccia o il bagno. Questo può prevenire la perdita di umidità e l’eccessiva secchezza, evitare di grattarsi o graffiarsi per non creare lesioni sulla pelle e peggiorare la condizione, ridurre l’esposizione agli allergeni, come peli di animali domestici e polline, usare un umidificatore, specialmente quando l’aria è fredda e asciutta. Questo aggiunge umidità all’aria ed che evita che la pelle si secchi eccessivamente, aggravando i sintomi.Cordialità 

Domande correlate

Per favore attendo risposta!

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice non è possibile una diagnosi di certezza sulla base delle informazioni contenute nella sua mail. Le consiglio di consultare il suo medico di fiducia per...

Vedi tutta la risposta

Venuzze sulle gambe

avatar Chirurgia estetica - Attilio Paolo Buccomino Dott. Attilio Paolo Buccomino

Buon giorno,le terapie per i capillari superficiali, sono varie e ottengono ottimi risultati.Si va dalla classica scleroterapia, alla Trap al Laser .I costi variano da regione a regione...

Vedi tutta la risposta

Dermatite atopica

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice il decorso di alcune patologie già presenti nella donna prima della gravidanza è assolutamente imprevedibile durante la gestazione. Alcune possono migliorare mentre...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio