Problema di Disidrosi

La mia ragazza soffre da 1 anno con problemi alle mani, piccole bolle che seccano e poi pelle che si spacca con prurito e inizialmente rossore.. Ha usato creme a base di cortisone ma niente, ora da 2 mesi usa pillole con vitamina per la pelle e creme per mantenere umida la pelle... una soluzione per questo problema che sia definitiva c’è? Ha fatto anche ste allergici al cibo animali e piante ma niente... cosa mi consigliate per questo problema? Ha da 1 anno e non riusciamo a venirne a capo.. grazie spero in una risposta concreta perché, abbiamo girato 10 dermatologi ma nessuno è stato d aiuto.. grazie mille

La risposta

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

L’eczema disidrosico è una forma comune di eczema che provoca lo sviluppo di piccole bolle sottopelle sulle dita delle mani e dei piedi, sui palmi delle mani e sulle piante dei piedi, questo tipo di eczema è anche chiamato eczema vescicolare o disidrosi. Questa forma di eczema recidiva frequentemente e non esiste attualmente una cura specifica per l’eczema disidrosico. Cii sono, tuttavia,  molti trattamenti che possono aiutare a gestire questa condizione: applicazione di creme da banco a base di corticosteroidi per ridurre l’infiammazione e l’irritazione della pelle, assunzione di antistaminici per ridurre il prurito, applicazione di creme da banco contro il prurito a base di promaxina e, nel caso sia associata a iperidrosi ( aumentata sudorazione delle mani) iniezioni di botox (tossina botulinica). Nonostante non esista un modo sicuro per prevenire la manifestazione di eczemi, una buona routine di cura della pelle può aiutare a prevenire future riacutizzazioni : le consiglio di applicare costantemente una crema idratante subito dopo la doccia o il bagno. Questo può prevenire la perdita di umidità e l’eccessiva secchezza, evitare di grattarsi o graffiarsi per non creare lesioni sulla pelle e peggiorare la condizione, ridurre l’esposizione agli allergeni, come peli di animali domestici e polline, usare un umidificatore, specialmente quando l’aria è fredda e asciutta. Questo aggiunge umidità all’aria ed che evita che la pelle si secchi eccessivamente, aggravando i sintomi.Cordialità 

Domande correlate

Verrucca o condiloma

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice/ lettore non è possibile inviare foto ne fare diagnosi su immagine attraverso questo forumCordialità

Vedi tutta la risposta

Infezione al dito

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice/ lettore le consiglio di rivolgersi al suo medico e/o specialista di fiducia per la conferma della diagnosi e per valutare un eventuale terapia antibiotica e...

Vedi tutta la risposta

Verruche ungueali

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore/ lettrice le Verruche periungueali sono molto difficili da trattare a causa della delicata posizione e della elevatissima capacità di recidiva. Le consiglio di rivolgersi al...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio