Preoccupata

Buongiorno cara dottoressa, la disturbo per chiederle un consiglio, prendevo Femoston 1/10 da cca 14_15 anni,poi il mio medico di famiglia vista la visita cardiologica che avevo eseguito perché iperteso,ha deciso di sospendere la cura con femoston, premetto che sono in menopausa dal eta di 38 anni,e oggi sono una 52enne,.solamente che la mia ginecologa e contraria alla sospensione,..purtroppo per me soffro anche di insufficienza venosa....non so che pensare,sono scoperta da cca 1 1/2 mese, lei cosa ne pensa? Grazie mille e buona giornata

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non è facile darle una risposta, anzi impossibile.Sicuramente sarebbe preferibile una terapia sostitutiva senza estrogeni, data l’insufficienza venosa. Si potrebbe pensare a un farmaco come il Tibolone che non contiene estrogeni, sostiene il cuore e le ossa e non dovrebbe aggravare l’ipertensione. Però gli equilibri in questa fase sono molto delicati quindi deve scegliere con il suo medico curante quale possa essere la scelta migliore.

Domande correlate

Ecografia Pelvica

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

L’ovaio microcistico o multifollicolare sono la stessa cosa. È una situazione molto comune nelle adolescenti e si cura solo quando è associata ad acne e altri disordini come peli in eccesso...

Vedi tutta la risposta

Ginecologi

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Linda senza vederti è impossibile!Ci sono tre possibilità 1) fare un test di gravidanza2) fare una visita ginecologica3) fare entrambe le cose.

Vedi tutta la risposta

CONSULTO URGENTE

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno posso rispondere  così:Normast è un un’antinfiammatorio e va bene.Algonerv dovrebbe essere usato solo sulla cute e non le mucose perché contiene alcooli.per Naxed...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio