Premenopausa

Buonasera, ho 51 anni e sono ormai vicina alla menopausa, situazione confermata anche dalla mia ginecologa. Nell'ultima visita, avvenuta 10 gg dopo il termine delle mestruazioni durante quasi 20 giorni, seppur leggere in quanto a flusso, dall'ecografia effettuata la ginecologa ha riscontrato un endometrio di 19 mm. Mi ha detto di tornare da lei dopo 15 gg x ricontrollare prospettandomi l'eventualità di una isterectomia "per stare tranquilli". Purtroppo da quel momento è finita la mia tranquillità, perché questi esami invasivi mi fanno un po' paura. Ma le chiedo: in premenopausa non è del tutto naturale avere un endometrio ispessito, non fa parte delle irregolarità del periodo? Purtroppo non sono più tornata dalla ginecologa, a causa della chiusura x il coronavirus, comunque Il mese successivo le mestruazioni si sono normalizzate, nel senso che sono durate 10 gg, per poi saltare nel mese successivo. Attendo un suo parere, nell'attesa di tornare a fare l'ecografia. Grazie

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno è vero che l’endometrio ispessito è molto frequente in premenopausa e non è una buona ragione per sottoporre una donna a isterectomia. Di solito l’endometrio si normalizza nell’arco di pochi mesi oppure si può curare con un semplice progestinico. Io mi trovo molto bene con il nomegestrolo che si può assumere continuativamente o a cicli di 10 giorni al mese. Questo dovrebbe anche diminuire la quantità e la lunghezza del flusso mestruale.Sono sicura che la ginecologa non intenderà proporle subito degli interventi così invasivi.Cordiali saluti 

Domande correlate

Impossibilità ad avere rapporti sessuali

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno. L’atrofia da carenza ormonale può dare delle conseguenze molto importanti con riduzione dell’elasticità e della capacità vaginale. Le cure sono molte ma è ...

Vedi tutta la risposta

Esami ormonali

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Meglio quando riesci 

Vedi tutta la risposta

Crampi dopo un intervento in laparoscopia

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Assumi per un po’ Milicon o un fitoterapico a base di Carvi (NeoCarvi cpr)

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio