Pregressa epiteliopatia placoide e vaccino Astrazeneca

Nel 1997 fui ricoverato in ospedale a seguito di un improvviso calo del visus (1-2/10 in entrambi gli occhi). La diagnosi fu "epiteliopatia placoide multifocale con interessamento maculare". Nonostante i numerosi accertamenti effettuati durante la degenza, non si trovò la causa. Fui curato con Deltacortene forte e nel giro di tre mesi riuscii a recuperare il visus. In seguito non ho più avuto problemi. Mi chiedo però se avendo avuto in passato questa patologia, possa sottopormi alla vaccinazione anticovid col vaccino dell'Astrazeneca o con gli altri vaccini somministrati in Italia. La ringrazio.

La risposta

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Non ci sono dati scientifici che possano permettere di dare una risposta al suo quesito. Le vaccinazione sono indubbiamente utili e normalmente sicure.

Domande correlate

Artiglio del Diavolo

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Non conosco il prodotto e generalmente non consiglio integratori. Leggendo i componenti del farmaco che prende, che non uso e non conosco perfettamente,  non credo ci siano controindicazioni...

Vedi tutta la risposta

Sostituire Systane idra

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

2% è sufficiente 

Vedi tutta la risposta

Quesiti su post-intervento femtolasik

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Cercherò di essere schematico. nessuno può sapere cosa ci succederà normalmente le miopia dopo lo sviluppo corporeo sono stabili…..e lei è già grande.:)la luce blu dei computer non...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio